Bucatini al Forno

I Bucatini al Forno sono un delizioso primo piatto estremamente gustoso e semplice da preparare.
Ottimo come pranzo della Domenica o dei giorni di festa.
La Ricetta, gli Ingredienti e i Consigli.

25 Marzo 2010 / Aggiornata il 20 Giugno 2024

Ricetta Bucatini al Forno

di FraGolosi

Categoria: Primi

Bucatini al Forno Bucatini al Forno
  • Porzioni
    Porzioni 4
  • Difficoltà
    Difficoltà Facile
  • Costo
    Costo Basso
  • Cucina
    Cucina Italiana

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

400 g di bucatini.
Per il condimento:
200 g di macinato di manzo, 200 g di macinato di maiale, 1 spicchio d’aglio, 2 carote, 1 costa di sedano, un ciuffo di prezzemolo, 1 cipolla, 1 bicchiere di vino bianco, 1 dado, 70 g di parmigiano grattugiato, 300 g di mozzarella, 700 ml di passata di pomodoro, 1 cucchiaino di zucchero, un pizzico di noce moscata, 1 grossa noce di burro, olio extravergine d’oliva, sale e pepe nero.
Per spolverizzare:
parmigiano grattugiato e pangrattato.

PREPARAZIONE

Mettere a sgocciolare la mozzarella e, poi, tagliarla a fettine sottili.
Nettare la cipolla, le carote ed il sedano e passarli al mixer.
Versare olio e burro in una padella capiente e fare rosolare il battuto assieme ad uno spicchio d’aglio.
Unire il macinato e continuare la cottura.
Appena il macinato sarà perfettamente sigillato e sgranato, sfumarlo con il vino bianco e lasciare evaporare l’alcool.
Eliminare, quindi, l’aglio.
Aggiungere la passata di pomodoro e un cucchiaino di zucchero per togliere l’acidità del pomodoro.

Unire il dado, la noce moscata e lasciare cuocere per circa 30 minuti.
A cottura ultimata, correggere di sale.
Lessare i bucatini in abbondante acqua salata e scolarli al dente.
Versarli in padella e mantecarli assieme al condimento, a 100 g di mozzarella sminuzzata e al parmigiano.
Imburrare, poi, una teglia da forno e spolverizzarla di pangrattato.
Disporre a stati i bucatini e la mozzarella rimasta.
Terminare con uno strato di bucatini.

Spolverizzare con il parmigiano e finire con una spolverata di pangrattato.
Porre i bucatini a gratinare in forno preriscaldato a 180°C.
Lasciarli cuocere per una ventina di minuti.
Spegnere il forno e lasciare rassodare per una decina di minuti.
Servire i bucatini al forno caldi.

3.8/5 (4 Voti)




La ricetta è inserita in queste raccolte, per scoprire nuove ricette:

Primi di PastaPrimi PiattiPrimi Piatti al FornoRicette al FornoRicette con Bucatini

ALTRE RICETTE E CONSIGLI

FraGolosi

Dal 2008 ogni giorno pubblichiamo nuove ricette di cucina e piatti tipici e passiamo da una ricetta all'altra perchè adoriamo la buona cucina! Cucinare è un piacere a cui non sappiamo rinunciare. Dalle ricette tradizionali della nonna a quelle più sfiziose e originali passando per quelle più facili e veloci. Condividiamo online le migliori ricette da preparare in casa e se anche tu hai la nostra stessa passione continua a seguirci, ci trovi sempre qui e sui principali social network, ti aspettiamo.

Lascia un commento alla Ricetta Bucatini al Forno

Chiedici un approfondimento su come si fa, lasciaci un messaggio e se hai provato la ricetta facci sapere come è andata.

2 commenti all'articolo “Bucatini al Forno”

  1. Vlad Elena ha detto:

    Voglio fare anche io questa ricetta per 20 persone….. come devo procedere con le dosi, grazie

    • FraGolosi ha detto:

      Cara Elena, ti inviamo le dosi aggiornate: 2 kg di bucatini, 1 kg di macinato di manzo, 1 kg di macinato di maiale, 5 spicchi d’aglio, 10 carote, 5 coste di sedano, 5 ciuffi di prezzemolo (un mazzetto), 5 cipolle, 1,25 l di vino bianco, 5 dadi, 350 g di parmigiano grattugiato, 1,5 kg di mozzarella, 3,5 l di passata di pomodoro, 35 g di zucchero, 1 cucchiaino di noce moscata, 100-125 g di burro, circa 200-250 g di olio extravergine d’oliva, sale e pepe nero q.b., Per spolverare: circa 200 g di parmigiano grattugiato, circa 200 g di pangrattato.
      Tempo di preparazione: circa 30-40 minuti
      Tempo di cottura: circa 1 ora e 20 minuti
      Tieni, però, presente che le dosi ed i tempi sono indicativi.
      A presto!

Iscriviti alla Newsletter!

Vai su