Colla di pesce

Colla di pesce:
Gelatina essiccata in fogli o in polvere, utilizzata in cucina e particolarmente in pasticceria come addensante o stabilizzante.
Oggi non viene più prodotta utilizzando la vescica natatoria degli storione (da cui il nome), ma si ricava dalla cotenna di maiale mista a cartilagine ed ossa di bovini. Un foglio di gelatina (5 g) gelifica circa 83 ml di liquido.
La colla di pesce, dopo essere stata ammorbidita in acqua fredda per qualche minuto, deve venire strizzata delicatamente e, poi, aggiunta ad un liquido caldo.
Sciogliendosi lo farà addensare.

« Torna al Dizionario Gastronomico