INVOLTINI DI BORRAGINE

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

Per gli involtini:
300 g di foglie di borragine, 150 g di mozzarella, 5 filetti di acciughe sott’olio.
Per la pastella:
200 g di farina 00, acqua frizzante ghiacciata q.b., sale.
Per friggere:
olio di semi di arachidi.

PREPARAZIONE

Per prima cosa preparare la pastella.
Mettere la farina in una ciotola ed insaporirla di sale.
Aggiungere, a poco a poco, l’acqua frizzante ghiacciata, mescolando il composto con un cucchiaio di legno, in modo da non formare grumi.
A fine preparazione, la pastella deve risultare della consistenza di una crema.
Metterla poi, in frigorifero fino al momento dell’utilizzo.
Passare, quindi, alla preparazione degli involtini.
Tagliare, poi, la mozzarella a fettine e metterle a sgocciolare in un colino, in modo da perdere il liquido di conservazione.
Sgocciolare per bene le acciughe e sminuzzarle.
Separare le foglie della borragine dai fiori (utilizzabili per altre preparazioni).

Scegliere le foglie più belle (comprese le coste), lavarle accuratamente e sbollentarle per un paio di minuti in acqua bollente salata.
Asciugarle e distribuirle sul piano da lavoro.
Farcirle con una fettina di mozzarella ed un pezzetto di acciuga.
Arrotolare le fogli, in modo da formare degli involtini.
Chiuderli con uno stecchino e passarli nella pastella, in modo da ricoprirli per intero.
Friggerli in olio profondo, rigirandoli spesso.
Appena diventeranno uniformemente dorati, estrarre gli involtini con una schiumarola.
Metterli a sgocciolare su carta assorbente da cucina e servirli caldi.

A PROPOSITO DELLA BORRAGINE

  • La borragine (Borago officinallis) è una pianta erbacea, appartenente alla famiglia delle Boraginaceae.
  • Originaria dell’Oriente, cresce spontanea in Europa e nell’America centrale.
  • Può essere, anche, coltivata.
  • Ha foglie ovali di forma ellittica, ricoperte da una peluria che scompare durante la cottura.
  • I fiori, di colore blu-violaceo vengono adoperati come decorazione oppure per colorare l’aceto.

VOTA LA RICETTA O IL CONSIGLIO



Ricette e Consigli che potrebbero interessarti

Prima di andar via commenta la Ricetta o il Consiglio ↓

Lasciami un commento alla ricetta o al consiglio che hai trovato qui. Chiedimi un parere o racconta come è andata, proponi una variante o semplicemente lascia un saluto!

L'indirizzo email non verrà pubblicato.