Flan

Vota!
0/5 (0 Voti)

Flan
Il termine francese “flan” (sformato) deriva dal francese antico “flaon”, che a propria volta deriva dalla parola latina “flado” che significa crema.
A seconda delle nazioni, il termine “flan” viene utilizzato per indicare preparazioni diverse:

  • In Francia designa una crema dessert composta di uova sbattute nel latte e di farina, che viene cotta al forno
  • .

  • In Inghilterra indica una crostata.
  • In Spagna e in Portogallo designa una crema.
  • In Italia indica uno sformato basso di verdure, preparato in uno stampo con foro centrale (detto cerchio da flan), che viene cotto in forno a bagnomaria, in modo che, a fine cottura, abbia una consistenza morbida.
0/5 (0 Voti)
« Torna al Dizionario Gastronomico