CEFALO AL VINO BIANCO

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

1 cefalo da 1 kg, 500 ml di vino bianco, 1 foglia di alloro, un pizzico di timo, 1 pizzico di maggiorana, sale, pepe nero in grani.

PREPARAZIONE

Per prima cosa, pulire il cefalo.
Eliminare le interiora e praticare, poi, un’incisione nel dorso, proprio sotto le branchie, in modo da poterle estrarre.
Togliere le pinne, tagliandole con robuste forbici da cucina.
Squamare, poi, il pesce, partendo dalla coda e risalendo verso la testa.
Durante questa operazione, fare attenzione a non intaccare la pelle.
Sciacquare, infine, il cefalo sotto il getto dell’acqua corrente.
Passare, quindi, al procedimento.
Versare il vino in una padella sufficientemente grande per contenere il pesce intero.
Unire gli odori, salare moderatamente e portare ad ebollizione.
Immergere il cefalo e farlo cuocere a fuoco basso e a tegame semicoperto.
A cottura ultimata, scolare il pesce e tagliarlo a fette.
Servirlo caldo, accompagnandolo con verdura di stagione cotta e ripassata nel burro.

NOTA:
Il Cefalo viene chiamato anche Muggine.
Ciò, probabilmente, dipende dal fatto che il suo nome scientifico è “Mugil cephalus”.

VOTA LA RICETTA O IL CONSIGLIO



Prima di andar via commenta la Ricetta o il Consiglio ↓

Lasciami un commento alla ricetta o al consiglio che hai trovato qui. Chiedimi un parere o racconta come è andata, proponi una variante o semplicemente lascia un saluto!

L'indirizzo email non verrà pubblicato.