Tagliatelle con Farina di Castagne

Le Tagliatelle con Farina di Castagne sono una pasta fresca tipica Emiliana, particolarmente adatte a preparazioni asciutte, specialmente sughi di funghi o di carni.
La Ricetta, gli Ingredienti e i Consigli.

02 Febbraio 2009 / Aggiornata il

Ricetta Tagliatelle con Farina di Castagne

di FraGolosi

Categoria: Pasta Fresca

Nessuna Immagine
  • Porzioni
    Porzioni 4
  • Difficoltà
    Difficoltà Facile
  • Costo
    Costo Basso
  • Cucina
    Cucina Italiana

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

230 g di farina di castagne, 170 g di farina bianca, 1 cucchiaio di olio, circa 200 ml di acqua appena tiepida, 1 pizzico di sale.

PREPARAZIONE

Mescolare le due farine assieme al sale e disporle sulla spianatoia.
Realizzata la classica fontana, versare nella cavità l’olio.
Unire, quindi, gradatamente, l’acqua tiepida.
Iniziare ad incorporare la farina raccogliendola con una forchetta lungo i bordi della fontana.
Appena la farina avrà assorbito tutta l’acqua, incominciare a lavorare l’impasto con le mani, schiacciandolo e piegandolo ripetutamente.
Se durante la lavorazione ci si accorge che l’impasto è appiccicoso, aggiungere dell’altra farina.
Se, al contrario, risulta troppo consistente, ammorbidirlo con qualche cucchiaio d’acqua.
Continuare ad impastare per 10-15 minuti, fino ad ottenere un impasto liscio, malleabile ed elastico.
Avvolgerlo nella pellicola alimentare per non farlo asciugare lasciarlo riposare per circa 30-60 minuti.

Trascorso il tempo indicato,cospargere la spianatoia di farina di mais o farina per polenta.
Stendere sottilmente la sfoglia con il matterello, girandola via via che si allarga.
Quando diventerà troppo larga per continuare a girarla, arrotolarla parzialmente sul matterello e rigirarla.
Tenere presente che la pasta si stende sempre dal centro verso l’esterno e che si lavora meglio quando è sottile.
Una volta ottenuto lo spessore desiderato (in genere 2 mm), arrotolare la sfoglia su se stessa come per fare una grande omelette.
Tagliare la sfoglia a fettine di circa 6 mm.
Adagiare, quindi, le tagliatelle su un canovaccio infarinato e farle asciugare per almeno 2 ore, senza sovrapporle.

NOTE

  • Preparazione della cucina emiliana.
  • Le dimensioni delle tagliatelle con farina di castagne sono puramente indicative, giacché la pasta può essere tagliata della larghezza preferita.

FraGolosi

Dal 2008 ogni giorno pubblichiamo nuove Ricette di cucina e Piatti tipici e passiamo da una Ricetta all'altra perchè adoriamo la buona cucina! Cucinare è un piacere a cui non sappiamo rinunciare. Se vuoi saperne di più su come fare una ricetta piuttosto che un'altra questo è il posto giusto. Condividiamo online le migliori ricette da preparare in casa e se anche tu hai la nostra stessa passione continua a seguirci, ci trovi sempre qui e sui principali Social Network, ti aspettiamo :-)

Lascia un commento alla ricetta

3 commenti all'articolo “Tagliatelle con Farina di Castagne”

  1. mario ha detto:

    Le ho fatte, sono molto buone!

  2. dany ha detto:

    ho usato 500 gr di farina di castagne,200 gr di farina bianca 6 uova e sale e ho fatto le tagliatelle, mi sono venute amarissime. Qualcuno per piacere mi sa dire il perchè? Grazie

  3. Alice ha detto:

    Buonissime, molto adatte per gli sportive, tanta energia, ma anche tanti nutrienti (potassio in particolare) grazie a questo meraviglioso frutto

BISCOTTI DI BABBO NATALE

Biscotti di Babbo Natale

Zeppole Calabresi di Natale

Zeppole Calabresi (Zippuli Calabrisi)

La Newsletter di FraGolosi

Vai su