PROFITEROLES BIANCO E NERO

INGREDIENTI PER 8 PERSONE

Per i bignè:
200 g di farina, 100 g di burro, 260 ml di acqua, 35 g di zucchero, 5 uova, un cucchiaino raso di sale.
Per la farcitura:
650 ml di panna, 2 cucchiai e mezzo di zucchero a velo, un pizzico di vaniglia.
Per la copertura:
350 g di cioccolato fondente, 350 g di panna fresca, un cucchiaio abbondante di zucchero a velo.

PREPARAZIONE

Per la preparazione degli choux:
Versare l’acqua in una casseruola e fare sciogliere, a fuoco basso, il burro.
Unire lo zucchero ed il sale e portare a bollore.
Non appena il composto inizierà a bollire, togliere il pentolino dal fuoco e versare la farina in un sol colpo.
Mescolare con una spatola di legno e rimettere sul fuoco per 5-8 minuti, mescolando con cura per evitare che il composto si attacchi sul fondo della pentola.
Quando l’impasto si staccherà dalle pareti, togliere dal fuoco ed unire un uovo alla volta, aspettando che ciascun uovo si sia incorporato, prima di aggiungerne un altro.
Nel caso in cui le uova non siano sufficienti a legare il composto, aggiungere un altro uovo, dopo averlo sbattuto in un piattino.

Mescolare con uno sbattitore elettrico, fino a quando l’impasto diventerà denso e omogeneo.
Coprire la placca del forno con un foglio di carta apposita e con un cucchiaio fare dei mucchietti uguali di pasta, del diametro di 2-3 cm, ben distanziati tra loro.
Cuocere in forno preriscaldato a 200°C, fino a quando, dopo 20 minuti, gli choux diventeranno ben gonfi.
Spegnere e lasciare raffreddare senza aprire lo sportello del forno.
Per la preparazione della crema chantilly per la farcitura:
Montare la panna assieme allo zucchero a velo e, se gradita, ad un pizzico di vaniglia.
Riempire con il composto un sac a poche e, dopo aver praticato un piccolo foro sulla base di ciascun bignè, riempirlo di panna montata dolcificata.

Per la crema al cioccolato di copertura:
Grattugiare il cioccolato fondente.
Versarlo in un pentolino assieme ad un cucchiaio di latte e lasciarlo sciogliere dolcemente a bagnomaria.
Lasciare intiepidire.
Montare la panna assieme allo zucchero vanigliato.
Aggiungere, quindi, il cioccolato fuso con un delicato movimento dal basso verso l’alto.
Montaggio del dolce:
Immergere i bignè, uno alla volta, nella crema al cioccolato.
Avere l’accortezza di bagnarli di cioccolato da tutti i lati, immergendoli con l’ausilio di uno spiedino di legno.
Posizionarli mano a mano su un piatto da portata, dando loro la classica forma a piramide.
Colare dall’alto la crema rimasta e decorare il “Bianco e nero” con scaglie di cioccolato.

NOTE E CONSIGLI

  • Alcuni aggiungono alla crema di copertura 50 g di burro.
  • Per una migliore copertura del “Bianco e nero”, dopo averli immersi nella crema, montare i bignè a strati, versando un po’ di crema strato per strato.
  • A preparazione ultimata, lasciare riposare il dolce a temperatura ambiente per alcune ore, in modo che i bignè si ammorbidiscano.
  • Alcuni, addirittura, preparano il dolce il giorno prima dell’utilizzo.

VOTA LA RICETTA O IL CONSIGLIO



2 Commenti
  1. luciana ha scritto

    io i bigné li acquisto cosi’ accellero i tempo di preparazione………

    1. FraGolosi ha scritto

      Ciao Luciana 🙂 facci sapere cmq il risultato.. a presto!!!

Prima di andar via commenta la Ricetta o il Consiglio ↓

Lasciami un commento alla ricetta o al consiglio che hai trovato qui. Chiedimi un parere o racconta come è andata, proponi una variante o semplicemente lascia un saluto!

L'indirizzo email non verrà pubblicato.