A secco

Se ti stai chiedendo cos'è, cosa vuol dire, quale sia la definizione o semplicemente vuoi conoscere il significato di "A secco" scoprilo qui nel glossario di cucina e gastronomia di FraGolosi.

Termine del glossario: A secco

A secco
Si utilizza la locuzione “a secco” per indicare:

  • Un metodo di cottura della pasta sfoglia, della pasta brisée o di altro tipo d’impasto.
    Quando si vuole cuocere a secco un impasto, occorre foderare una teglia con la pasta e, poi, coprirla con un foglio di carta da forno che viene in seguito riempito interamente di fagioli secchi.
    Dopo la cottura, la carta ed i legumi devono essere eliminati.
    Il guscio, invece, viene, riempito di crema o altro.
    Questa operazione viene generalmente definita “cottura in bianco” o “a secco”.
  • Si utilizza la locuzione “a secco” anche per indicare un metodo di cottura dello zucchero.
    Si dice, infatti, cuocere lo zucchero “a secco” quando esso, per realizzare un caramello, viene cotto senza acqua.

Iscriviti alla Newsletter!

Vai su