Gradazione alcolica

Vota!
0/5 (0 Voti)

Gradazione alcolica
La gradazione alcolica (o titolo alcolometrico) è la percentuale alcolica, espressa in gradi, presente in un liquido alcolico (vino, birra, liquore, etc.).
È, dunque, la misura del contenuto di etanolo in una bevanda alcolica.
Secondo l’ articolo 12 del Decreto Legislativo 27 gennaio 1992 n. 109, – detto “legge alimenti” – per titolo alcolometrico volumico effettivo s’intende “il numero di parti in volume di alcole puro alla temperatura di 20 °C contenuta in 100 parti in volume del prodotto considerato alla stessa temperatura”.
Il titolo alcolometrico è espresso dal simbolo “% vol”, preceduto dal numero corrispondente.
Per semplificare, se sull’etichetta di un vino si informa che il vino ha una gradazione alcolica pari a 12 % vol., si attesta che esso contiene 12 millimetri di alcool su 100 parti in volume del prodotto.

0/5 (0 Voti)
« Torna al Dizionario Gastronomico