Spurgare

Spurgare:
Nel linguaggio gastronomico indica l’operazione che consiste nel preparare per la cottura alcuni alimenti, privandoli delle parti non commestibili.
Gli alimenti da spurgare vengono, spesso, tenuti a bagno per un certo lasso di tempo in acqua fredda, in modo da poter eliminare facilmente le parti non commestibili.
Vi sono, però, altri metodi per spurgare.
Per esempio, si lasciano spurgare le lumache, tenendole chiuse in un recipiente pieno di crusca o altro alimento, in modo da eliminare bava, impurità e sostanze organiche di scarto.

« Torna al Dizionario Gastronomico