Vota!
0/5 (0 Voti)

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

1,2 kg di agnello castrato, 4 grandi pomodori maturi, 10 chiodi di garofano, 4 spicchi d’aglio, 1 bicchiere abbondante di vino rosso, olio extravergine d’oliva, sale e pepe.

PREPARAZIONE

Disossare il castrato, tagliarlo in grosse porzioni ed insaporirlo di sale e di pepe.
Con un coltellino affilato e sottile praticare delle incisioni nel senso delle fibre.
Spingendoli con le dita, inserire all’interno della carne dei chiodi di garofano e dei pezzetti di aglio.
Legare con lo spago da cucina ogni pezzo di castrato, in modo da mantenerlo in forma.
Versare, quindi, un po’ d’olio in un tegame e fare rosolare a fuoco vivace la carne assieme agli spicchi d’aglio rimasti.
Appena la carne si sigillerà uniformemente, abbassare la fiamma e lasciarla cuocere per qualche minuto.
Sfumarla, poi, con il vino rosso e lasciarlo evaporare.
Unire, quindi, i pomodori sminuzzati e portare a cottura, a fuoco basso ed a tegame coperto.

NOTA:

Nel linguaggio culinario l’operazione che prevede l’inserimento di aromi all’interno di un alimento viene indicata con il verbo “Steccare”.

CURIOSITA’

Ricetta della tradizione ciociara.


LASCIA UN COMMENTO ALLA RICETTA

Please enter your comment!
Please enter your name here