Vitello in salsa

24 Febbraio 2011

Ricetta Vitello in salsa

di FraGolosi

Vitello in salsa

INGREDIENTI PER 6 PERSONE

Per la preparazione:
1 kg di petto di vitello, 2 carota, 1 gambo di sedano, 1 piccola cipolla, 3 chiodi di garofano.
Per la vellutata:
1 cucchiaio colmo di burro, 1 cucchiaio colmo di farina, ½ litro di brodo, 2 cucchiai di parmigiano grattugiato, 1 tuorlo d’uovo, 1 cucchiaino di ketchup, un pizzico di noce moscata, sale e pepe.

PREPARAZIONE

Raschiare e spuntare le carote, lavarle e tagliarle a rondelle.
Servendosi di un coltellino, togliere la parte dura del gambo ed i filamenti del sedano, lavarlo sotto acqua corrente e tagliarlo, quindi, a rondelle
Steccare la cipolla intera con i chiodi di garofano.
Lavare il petto di vitello e metterlo in una pentola colma di acqua bollente salata, aromatizzata con la carota, il sedano e la cipolla.
Lasciarlo lessare fino a cottura.
Nel frattempo, preparare la vellutata.
In un tegame mescolare la farina ed il burro con una frusta per stemperare tutti i grumi.

Mettere sul fuoco e fare cuocere finché il composto non assumerà un colore leggermente marroncino (roux).
Aggiungere quindi il brodo caldo“a filo”, facendolo cioè cadere in modo lentissimo nel tegame, salare, pepare e proseguire la cottura, continuando a mescolare fino a raggiungere la consistenza desiderata.
Togliere, quindi, la besciamella dal fuoco ed unire il parmigiano, il ketcup, il sale, il pepe e la noce moscata.
Mescolare accuratamente il tutto.
Frullare le carote, la cipolla (senza i chiodi di garofano) ed il sedano ed unire la purea alla vellutata.
Appena il vitello sarà diventato ben cotto, estrarlo dal brodo e tagliarlo a fette.
Metterlo su un piatto da portata e coprirlo con la vellutata.

NOTA:
Si può utilizzare il brodo rimasto per preparare un contorno.

FraGolosi

Dal 2008 ogni giorno pubblichiamo nuove Ricette di cucina e Piatti tipici e passiamo da una Ricetta all'altra perchè adoriamo la buona cucina! Condividiamo online le migliori ricette dei piatti che prepariamo in casa giornalmente. Se anche tu hai la nostra stessa passione continua a seguirci, ci trovi sempre qui e sui principali Social Network, ti aspettiamo :-)

Lascia un commento alla ricetta

La Newsletter di FraGolosi

Vai su