Il Brustengolo è un dolce basso, rustico e campagnolo, realizzato generalmente in forma rettangolare.
È tipico di Assisi, ma diffuso a Perugia e in tutta l’Umbria.
È un Prodotto Agroalimentare Tradizionale Italiano (P.A.T.).
Un tempo era un dolce tipico della stagione autunnale.
Oggi viene prodotto durante tutto l’anno e non può mancare tra i dolci natalizi.
Il brustengolo è un dolce di origini antiche, non documentate, che rientra nella categoria delle preparazioni di origini povere.
Viene preparato con la farina di granoturco, graminacea che in passato era coltivato in modo estensivo in alcune zone del territorio umbro.
Alla farina di mais vengono aggiunti, allora come oggi, fettine sottili di mela e la frutta secca che si ha a disposizione in casa.
Esaminando gli ingredienti con cui è preparato, si può comprendere che il Brustangolo è un dolce squisito e nutriente.

02 Settembre 2021 / Aggiornata il 2 Settembre 2021

Ricetta Brustengolo

di FraGolosi

Categoria: Dolci

Tempo totale: 50 min

Brustengolo Brustengolo
  • Tempo di preparazione
    Tempo di Preparazione 20 min più tempo di riposo
  • Tempo di cottura
    Tempo di Cottura 30 min
  • Porzioni
    Porzioni 8
  • Difficoltà
    Difficoltà Media
  • Costo
    Costo Medio
  • Cucina
    Cucina Italiana

Brustengolo: Ricetta di FraGolosi

Ingredienti, Preparazione passo passo e Consigli



Ingredienti per 8 persone

    • 400 g di farina di mais

    • acqua bollente q.b.

    • 2 mele morbide

    • 150 g di zucchero

    • 130 g di uva sultanina

    • 50 g di pinoli

    • 175 g di gherigli di noce

    • la buccia grattugiata ed il succo di ½ limone non trattato

    • 1 bicchierino di mistrà (oppure una manciata di semi di anice o 1 bicchierino di rum)

    • 1 dl di olio extravergine d’oliva

    • 1 pizzico di sale

Come preparare il Brustengolo

Preparazione

Reidratare l’uva sultanina in acqua tiepida fino al momento di adoperarla..
Sistemare la farina di mais in una ciotola e, mescolando con un cucchiaio di legno, unire l’acqua calda occorrente per ottenere una polenta morbida, liscia e ben amalgamata.
Coprite la ciotola e lasciate riposare il composto per almeno 3 ore (se possibile, anche per tutta la notte).

Successivamente, sbucciare le mele, eliminare i torsoli e tagliarle a fettine sottili.
Metterle in una ciotola e bagnarle con il succo di limone per evitare che ossidandosi anneriscano.
Nel frattempo, tritare grossolanamente i gherigli di noci ed i pinoli, quindi scolare e strizzare l’uva sultanina.

Incorporare nella polenta lo zucchero, l’olio, il mistrà, la scorza di limone grattugiata, il trito di noci e pinoli, l’uva sultanina, le fettine di mela ben sgocciolate ed un pizzico di sale.
Mescolare accuratamente il composto.

Preriscaldare il forno a 180°C, in modalità statica.
Ungere di olio una teglia e versarvi il composto, livellandolo con un lungo coltello.
Tenere presente che il brustengolo è un dolce basso che deve avere uno spessore non superiore ai 2 cm.

Cuocere il brustengolo nel forno già caldo per circa 30 minuti, poi estrarlo dal forno e lasciarlo raffreddare.
Gustare il dolce a temperatura ambiente.
Consumare il brustengolo entro un tempo massimo di 2-3 giorni.

VARIANTE

Il Mistrà, che è un liquore secco marchigiano ottenuto da piante aromatiche come l’anice, può essere sostituito da 10-15 g di semi di anice tritati o pestati in un mortaio oppure da un bicchierino di rum.

5/5 (1 Voto)

ALTRE RICETTE E CONSIGLI

FraGolosi

Dal 2008 ogni giorno pubblichiamo nuove Ricette di cucina e Piatti tipici e passiamo da una Ricetta all'altra perchè adoriamo la buona cucina! Cucinare è un piacere a cui non sappiamo rinunciare. Se vuoi saperne di più su come fare una ricetta piuttosto che un'altra questo è il posto giusto. Ricette originali e tradizionali, sfiziose, facili e veloci. Condividiamo online le migliori ricette da preparare in casa e se anche tu hai la nostra stessa passione continua a seguirci, ci trovi sempre qui e sui principali Social Network, ti aspettiamo.

Lascia un commento alla Ricetta Brustengolo

Chiedici un approfondimento su come si fa, lasciaci un messaggio e se hai provato la ricetta facci sapere come è andata.

Ricette con Zucca

Zucca

Ricette con Olive

Olive Verdi in Salamoia
Vai su