Imburrare

Imburrare:
Il verbo indica operazioni diverse:

  • Spalmare un sottile strato di burro su un alimento (per esempio una tartina).
  • Stendere un velo di burro in uno stampo, una pirofila, una teglia o una tortiera, in modo da estrarre facilmente, a fine cottura, la preparazione.
    Il burro ammorbidito viene spalmato con un pennello oppure viene passato con le dita su tutta la superficie da imburrare.
  • Incorporare, lontano dal fuoco, delle piccole quantità di burro ad una salsa, mescolandola con un cucchiaio di legno.
  • Aggiungere del burro crudo ad una minestra o ad una preparazione cotta.
  • Distribuire un velo di burro su un foglio di carta da cucina, per evitare che gli alimenti, durante la cottura in forno, si attacchino alla carta e per proteggerli, nel contempo, dal calore.

Spalmare un sottile strato di burro su un alimento, uno stampo, una pirofila, una teglia o una tortiera.

« Torna al Dizionario Gastronomico