Vota!
0/5 (0 Voti)

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

una confezione di pasta sfoglia, 300 g di pasta del tipo cellentani.
Per la farcia:
1 kg di triglie, ½ cipolla, 50 g di uva sultanina, 40 g di pinoli, due cucchiai di capperi, un ciuffo di finocchietto selvatico, ½ bicchiere di vino bianco secco, 2 pomodori pelati, olio extravergine d’oliva, sale e pepe.

PREPARAZIONE

Pulire le triglie eliminando le teste, le interiora e le squame.
Sciacquarle sotto il getto dell’acqua corrente e sfilettarle, eliminando tutte le spine.
Cucinarle a vapore per 3 minuti e tenerle in caldo.
Tenere in ammollo per 10 minuti l’uva sultanina in acqua calda e, poi, scolarla.
Tritare al coltello il finocchietto e rosolarlo in un tegame assieme a tre cucchiai di olio, la cipolla sminuzzata, i capperi dissalati, l’uvetta ed i pinoli.
Sfumare con il vino bianco ed unire i pomodori pelati a pezzetti.
Aggiustare di sale e di pepe e lasciare sobbollire per qualche minuto, prima di unire i filetti di triglia, in modo che prendano sapore.
Nel frattempo, lessare la pasta in abbondante acqua salata e scolarla al dente.
Versarla assieme all’intingolo di triglie e lasciarla insaporire.
Foderare uno teglia da forno con la pasta sfoglia, realizzando un cordonetto tutto intorno al bordo.
Bucherellarne il fondo con i rebbi di una forchetta,
Versarvi il composto e livellarlo.
Cuocere in forno preriscaldato a 180°C per 15 minuti.

0/5 (0 Voti)

RICETTE SIMILI E CONSIGLI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here