Le Melanzane Ripiene con Quinoa sono un piatto estremamente gustoso e sfizioso.
La ricetta è facile ed è adatta a chi preferisce la cucina vegetariana.
Le melanzane ripiene con quinoa possono essere servite come antipasto o come piatto unico.
La particolarità della pietanza consiste nell’utilizzo della quinoa, (nome scientifico Chenopodium quinoa), una pianta erbacea annuale appartenente alla famiglia delle Chenopodiacee, che (come le Graminacee) produce delle spighe contenenti dei semi, che possono essere, a seconda della varietà, bianchi, rossi o neri.
La quinoa è uno pseudo-cereale, già conosciuto e coltivato al tempo della civiltà pre-Inca e Inca.
Noi abbiamo utilizzato la quinoa bianca, dal sapore delicato che ricorda quello delle nocciole ed è adatta a tutte le preparazioni sia salate che dolci.

17 Aprile 2021 / Aggiornata il 17 Aprile 2021

Ricetta Melanzane Ripiene con Quinoa

di FraGolosi

Categoria: Antipasti

Tempo totale: 1 ora e 25 min

Melanzane ripiene con quinoa Melanzane ripiene con quinoa
  • Tempo di preparazione
    Tempo di Preparazione 25 min
  • Tempo di cottura
    Tempo di Cottura 60 min
  • Porzioni
    Porzioni 4
  • Difficoltà
    Difficoltà Facile
  • Costo
    Costo Basso
  • Cucina
    Cucina Italiana

Melanzane Ripiene con Quinoa: Ricetta di FraGolosi

Ingredienti, Preparazione passo passo e Consigli



Scopri altre buonissime ricette in queste raccolte:

Antipastimelanzane ripieneRicette con MelanzaneRicette con Quinoa

Ingredienti per 4 persone

Come preparare le Melanzane Ripiene con Quinoa

Preparazione

Sciacquare e spuntare le melanzane, poi, senza sbucciarle, lessarle in abbondante acqua salata posta all’interno di una capace pentola.
Lasciarle sobbollire per circa 15 minuti, scolandole bene al dente.
Appena pronte, sollevarle una per una con una schiumarola e farle intiepidire.
Poi, con uno scavino (o con un cucchiaio) estrarre la polpa e metterla da parte.
Eseguire tale operazione con delicatezza per non bucare il guscio delle melanzane.
Avere l’accortezza di lasciare all’interno dei gusci di melanzane un bordo intero di circa 1 cm di spessore.
Si otterranno 8 “barchette” di melanzana.
Mettere le barchette ad asciugare su un canovaccio pulito con la parte svuotata rivolta verso il basso.

Nel frattempo, schiacciare con una forchetta i pomodori pelati.
Rosolare gli spicchi d’aglio in 4 cucchiai di olio.
Aggiungere, poi, la polpa delle melanzane tritata finemente al coltello.
Lasciarla insaporire, quindi unire i pomodori pelati, il concentrato di pomodoro, un po’ d’acqua e delle foglioline di basilico.
Insaporire di sale, di peperoncino e lasciare cuocere, a fuoco basso e a tegame coperto, per 10 minuti, mescolando ad intervalli regolari.
Al bisogno, durante la cottura, unire qualche altro cucchiaio di acqua calda.
Portare il condimento a cottura.

A parte, mettere la quinoa in un colino a maglie fitte e sciacquarla per almeno 4-5 volte, smuovendola con un cucchiaio o con la mano.
Tale operazione serve ad eliminare completamente la saponina, una sostanza amara che riveste i semi.
Prima di cuocere la quinoa, è opzionale tostarla per 1-2 minuti in una padella contenente un filo d’olio.
La leggera tostatura serve ad esaltare il sapore di nocciola che caratterizza la quinoa.
Versare la quinoa bianca in un tegame e coprirla di acqua fredda leggermente salata, in quantità poco più che doppia rispetto suo peso.
Portare l’acqua a bollore a fuoco vivace, poi abbassare la fiamma.
Lasciare cuocere la quinoa per 10 minuti a fuoco basso e a tegame coperto, poi togliere il coperchio e proseguire la cottura per altri 5-10 minuti.

Togliere la quinoa dal fuoco non appena l’acqua sarà stata quasi del tutto assorbita, i semi diventeranno traslucidi e si apriranno a fiore, lasciando apparire il loro piccolo germe bianco.
Mescolare delicatamente la quinoa per fare evaporare le ultime gocce d’acqua, in modo che l’alimento risulti sodo e ben arieggiato.
Una volta pronti sia il condimento che la quinoa, unirli ed aggiungere la metà della ricotta infornata, mescolando con cura.
Riempire con questa farcia la cavità delle barchette, poi spolverarle di pangrattato e condirle con un filo d’olio.

Preriscaldare il forno a 180°C, in modalità statica.
Trasferire le melanzane sulla placca del forno, ricoperta di apposita carta.
Lasciarle cuocere nel forno già caldo per circa 20-25 minuti o fino a quando la superficie diventerà croccante e dorata.
A cottura ultimata, estrarre le melanzane dal forno.
Cospargere le Melanzane ripiene con quinoa con la ricotta infornata grattugiata e guarnirle con foglioline di basilico.
Lasciarle riposare per 10 minuti, poi portarle in tavola.

5/5 (2 Voti)

ALTRE RICETTE E CONSIGLI

FraGolosi

Dal 2008 ogni giorno pubblichiamo nuove Ricette di cucina e Piatti tipici e passiamo da una Ricetta all'altra perchè adoriamo la buona cucina! Cucinare è un piacere a cui non sappiamo rinunciare. Se vuoi saperne di più su come fare una ricetta piuttosto che un'altra questo è il posto giusto. Ricette originali e tradizionali, sfiziose, facili e veloci. Condividiamo online le migliori ricette da preparare in casa e se anche tu hai la nostra stessa passione continua a seguirci, ci trovi sempre qui e sui principali Social Network, ti aspettiamo.

Lascia un commento alla Ricetta Melanzane Ripiene con Quinoa

Chiedici un approfondimento su come si fa, lasciaci un messaggio e se hai provato la ricetta facci sapere come è andata.

Ricette con Zucca

Zucca

Ricette con Olive

Olive Verdi in Salamoia
Vai su