COME CONSERVARE GLI AFFETTATI

Alcuni dei consigli presenti provengono da suggerimenti tramandati da generazione in generazione, altri sono stati raccolti tramite un processo di “passaparola”.
Leggi il nostro consiglio su come conservare gli affettati.
Buona lettura!

Come conservare gli affettati:
Talvolta capita di comprare quantità di prosciutto cotto o crudo, di salame, di pancetta o di altra tipologia di affettato, che è impossibile smaltire in tempi brevi.
Quindi, è possibile, conservare gli affettati?
Esiste, per fortuna, un buon suggerimento: congelare gli affettati in eccedenza nel freezer.
Non tutti, infatti, sono a conoscenza che gli affettati possono essere congelati, dopo essere stati chiusi in sacchetti per alimenti.
In caso di necessità, estrarre il sacchetto dal freezer e lasciare scongelare l’affettato a temperatura ambiente, senza cedere alla tentazione di rimettere nel freezer quanto eventualmente dovesse restare.
Tenere, infine, presente che dopo lo scongelamento, l’affettato avrà un sapore leggermente diverso da quello di partenza.

VOTA LA RICETTA O IL CONSIGLIO



4 Commenti
  1. Poppi ha scritto

    Ehi,funziona 😀

    1. FraGolosi ha scritto

      Fa piacere che questo prezioso consiglio su come conservare gli affettati sia stato utile 🙂 A presto!

  2. marialucia ha scritto

    Io li avvolgo nella pellicola e poi nella carta alluminio……
    sbaglio?

    1. FraGolosi ha scritto

      Ciao Marialucia, avvolgere gli affettati prima nella pellicola alimentare e, poi, nella carta alluminio è un modo alternativo, ma non errato, di conservare i salumi. A presto!

Prima di andar via commenta la Ricetta o il Consiglio ↓

Lasciami un commento alla ricetta o al consiglio che hai trovato qui. Chiedimi un parere o racconta come è andata, proponi una variante o semplicemente lascia un saluto!

L'indirizzo email non verrà pubblicato.