Risotto al nero di seppia
  • Porzioni
    Porzioni 4

Il risotto al nero di seppia è una ricetta della tradizione siciliana.
È uno dei piatti più particolari della cucina di mare.
Estremamente gustoso, il risotto al nero di seppia appaga anche i palati più esigenti.
La Ricetta, gli Ingredienti e i Consigli.

INGREDIENTI

400 g di riso carnaroli, 2 seppie non molto grandi (500 g), 1 spicchio d’aglio, 1 piccola cipolla bianca, ½ bicchiere di vino bianco, 1 bicchiere di salsa di pomodoro (o a 200 g di pomodori pelati a pezzettoni), 1 cucchiaoo di prezzemolo tritato, sale, pepe e peperoncino.

PREPARAZIONE

Pulire le seppie, separando il corpo dalle testa.
Togliere le interiora che sono attaccate alla testa e asportare gli occhi e il becco.
Sfilare l’osso che si trova all’interno della sacca, afferrandolo con due dita e tirandolo verso l’alto.
Mettere da parte in un bicchiere le sacche con l’ inchiostro, dopo averle sfilate con delicatezza per non romperle.
A questo punto, spellare le seppie, lavarle e tagliarle, poi, a pezzetti.
In una risottiera versare tre cucchiai d’olio ed unire un trito di cipolla, aglio e peperoncino.
Lasciare imbiondire per qualche minuto.
Unire le seppie ed insaporire di sale e di pepe.
Lasciarle rosolare per 10 minuti assieme alla salsa di pomodoro (oppure metà salsa e metà pelati).
Aggiungere il riso, farlo tostare per qualche minuto, poi sfumarlo con il vino bianco secco.
Evaporata la componente alcolica, procedere con la cottura tradizionale del risotto, aggiungendo un mestolo di brodo vegetale di tanto in tanto.
A cottura quasi ultimata, aggiungere il nero di seppia e fare finire di cuocere.
A cottura ultimata, versare il risotto al nero di seppia in un piatto da portata e spolverare con qualche foglia di prezzemolo tritato.
Servire il risotto al nero di seppia ben caldo.

Vota la Ricetta!
0/5 (0 Voti)

Ti piace FraGolosi? Pubblica una Recensione sulla Pagina Facebook



1 commento

LASCIA UN COMMENTO ALLA RICETTA

Please enter your comment!
Please enter your name here