Alici Ripiene alla Calabrese
Alici Ripiene alla Calabrese
Vota!
5/5 (1 Voto)

Le alici ripiene alla calabrese sono un secondo piatto estremamente gustoso, tipico di molte zone della Calabria.
Si tratta di acciughe, sventrate e diliscate che, dopo essere state farcite con un ripieno a base di mollica di pane, formaggio grattugiato, aglio e prezzemolo, vengono prima fritte e, poi, cotte nel sugo di pomodori.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

Per la pietanza: 1 kg di alici freschissime.
Per la farcia: 150 g di mollica di pane raffermo grattugiata, 3 cucchiai di parmigiano grattugiato, 1 spicchio d’aglio, 1 ciuffo di prezzemolo, farina q.b., olio extravergine d’oliva, sale e pepe. Per friggere:
olio di semi di arachidi.
Per il sugo: 8 dl di passata di pomodoro, 1 cipolla, 1 spicchio d’aglio, olio extravergine d’oliva, sale, pepe e peperoncino.

PREPARAZIONE

Iniziare dalla pulizia delle alici.
Prendere in mano un’alice, afferrare la testa con le dita e staccarla con un leggera pressione in modo da tirar via anche le interiora.
Inserire il pollice nella cavità che si sarà formata e spingerlo con un movimento che va dalla testa alla coda del pesce.
Aprire le alici a libro, rimuovendo la lisca centrale e la coda con delicatezza per non portar via anche la polpa.
Con lo stesso metodo aprire a libro tutte le alici.
Condire la mollica di pane con un trito di aglio e prezzemolo.
Insaporire moderatamente di sale e di pepe, poi unire il parmigiano grattugiato.
Bagnare il composto con qualche cucchiaio di acqua (o di latte) e con la quantità di olio extravergine d’oliva occorrente per ammorbidirlo.

Amalgamare con cura il composto e distribuirne un cucchiaiata rasa sulla parte interna di metà delle alici.
Coprire con i pesci rimasti ed esercitare una leggera pressione in modo che le alici aderiscano perfettamente al ripieno.
Passare le alici ripiene nella farina e friggerle in olio di semi caldo, girandole delicatamente.
Via via che sono cotte, sollevare le alici ripiene con una schiumarola e metterle a perdere l’unto su carta assorbente da cucina.
Una volta fritte tutte le alici ripiene, metterle da parte.

Preparare, quindi, il sugo di pomodoro.
Sbucciare la cipolla, lavarla e affettarla finemente.
Pelare lo spicchio d’aglio e tritarlo.
Pulire con un panno umido il peperoncino, quindi dividerlo a metà.
Eliminare i semi interni e sminuzzarlo finemente.

Versare qualche cucchiaio di olio in un tegame antiaderente e lasciarvi imbiondire il trito di aglio, cipolla e peperoncino.
Unire, poi, la passata di pomodoro ed aggiustare di sale e di pepe.
Allungare con un mestolo d’acqua e lasciare cuocere il sugo per 20 minuti a fuoco dolce e a padella coperta..
Immergere, quindi, le alici ripiene nella salsa di pomodoro (quest’ultima deve appena coprirle).
Lasciarle cuocere per una decina di minuti, girandole con delicatezza a metà cottura.
A preparazione ultimata, trasferire le alici ripiene al sugo su un piatto da portata.
Servire le alici ripiene alla calabrese ben calde.
La stessa ricetta è, anche, adatta alla preparazione delle acciughe ripiene al sugo.

CONSIGLIO

Il sugo misto a qualche alice ripiena sminuzzata è un ottimo condimento per la pasta.

5/5 (1 Voto)

RICETTE SIMILI E CONSIGLI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here