Gnocchi con Pesce Spada alla Messinese
Gnocchi con Pesce Spada alla Messinese
Vota!
0/5 (0 Voti)

INGREDIENTI PER 6 PERSONE

Per gli gnocchi:
1000 g di patate farinose, preferibilmente della medesima dimensione, circa 300 g di farina 00, 1 uovo, 1 pizzico di noce moscata (facoltativo), 1 pizzico di sale.
Per il ragù di pesce:
300 g di pesce spada tagliato in due fette, 500 g di pomodorini Pachino, 1 cipolla, 1 spicchio d’aglio, 1 cucchiaio di capperi ben dissalati, 10 olive verdi denocciolate, 1 mazzetto di finocchietto selvatico, maggiorana q.b., , olio extravergine d’oliva, sale, pepe e peperoncino.
Per completare:
prezzemolo tritato q.b.

PREPARAZIONE

Lavare le patate sotto acqua corrente, strofinandole, se necessario.
Cuocerle a vapore, oppure lessarle in acqua salata per 20-30 minuti o, comunque, fino a quando uno spiedo infilato in una patate ne uscirà con facilità.
La cottura deve avvenire a fuoco dolce per impedire che le bucce si spacchino e che le patate si imbevano d’acqua.
Appena quest’ultime saranno cotte, scolarle, farle leggermente raffreddare, sbucciarle e passarle allo schiacciapatate.
Raccogliere la purea in un’ampia ciotola e farla raffreddare.
Unire l’uovo, la noce moscata ed un pizzico di sale.
Mescolare accuratamente il composto.
Aggiungere, poi, la farina necessaria ad ottenere un impasto di media consistenza.

Versarlo sulla spianatoia infarinata e continuare ad impastare il tutto, fino ad amalgamare accuratamente tutti gli ingredienti.
Formare con l’impasto tanti cilindri larghi 1,5 cm circa e tagliare ogni cilindro in pezzetti di 2 cm circa.
Appoggiarli, uno alla volta, sui rebbi di una forchetta o sulla parte ruvida di una grattugia e rigarli spingendoli delicatamente con il pollice.
Disporli su uno strofinaccio infarinato facendo attenzione a che non si tocchino fra loro, altrimenti si attaccano.
Lasciarli asciugare fino al momento dell’utilizzo.
Nel frattempo, lavare i pomodorini in quattro parti e metterli a sgocciolare in modo da eliminare l’acqua di vegetazione.

Versare, poi, 4-5 cucchiai d’olio in un tegame e farvi rosolare un trito di aglio, cipolla e peperoncino.
Unire, quindi, i pomodorini, i capperi tritati e le olive sminuzzate.
Insaporire di sale e lasciare cuocere per una decina di minuti.
Intanto, lavare il pesce spada ed eliminare la pelle.
Tagliarlo a dadini ed unirlo ai pomodorini.
Aggiungere il finocchietto lavato, asciugato e tritato finemente.
Insaporire di pepe e di maggiorana.

Lasciare cuocere il sugo per altri 10 minuti, a fuoco basso e a tegame coperto.
Nel frattempo, lessare gli gnocchi in abbondante acqua salata.
Toglierli con la schiumarola non appena salgono a galla e l’acqua ha ripreso il bollore.
Saltarli in padella con il sugo di pesce spada, mescolando con cura.
Trasferirli su un piatto da portata e cospargerli di prezzemolo.
Servire subito.

CURIOSITA’

Gli gnocchi con pesce spada alla messinese è una ricetta tipica della cucina della città di Messina.

0/5 (0 Voti)

RICETTE SIMILI E CONSIGLI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here