INVOLTINI DI PESCE SPADA ALLA MESSINESE

Gli Involtini di Pesce Spada alla Messinese sono un piatto tipico della cucina tradizionale della città dello Stretto.
La Ricetta, gli Ingredienti e i Consigli.

INGREDIENTI PER 6 PERSONE

Per gli involtini:
1 kg di pesce spada dello Stretto tagliato a fettine sottili di circa 2-3 mm di spessore.
Per la mollica condita:
circa 250 g di mollica, 2 ciuffi di prezzemolo, 1 spicchio d’aglio, due cucchiai di pinoli tritati, 80 g di grana e/o maiorchino grattugiato, ½ cucchiaio di origano, olio extravergine d’oliva, sale e pepe.
Per l’emulsione:
½ bicchiere di olio extravergine d’oliva, il succo di un limone, 1 spicchio d’aglio svestito e schiacciato, 1 cucchiaino di origano, sale e pepe.

PREPARAZIONE

Mettere la “mollica” in una ciotola assieme al formaggio, al prezzemolo tritato, ai pinoli tritati e all’aglio a pezzettini.
Insaporire il composto di sale e pepe e bagnarlo con la quantità di olio necessaria ad inumidirlo.
Mescolare accuratamente per amalgamare tutti gli ingredienti.
Disporre le fettine di pesce spada l’una accanto all’altra sul piano di lavoro.
Mettere il composto su ciascuna fettina, arrotolarla chiudendo bene i lembi e fissarla con un paio di stuzzicadenti.
Una volta pronti tutti gli involtini, metterli da parte.
Preparare un’emulsione con olio, succo di limone, origano, pezzettini di aglio, sale e pepe.
Grigliare gli involtini per non più di 2-3 minuti, pennellandoli da entrambi i lati con un rametto di origano intriso nell’emulsione.
A cottura ultimata, disporre gli involtini di pesce spada su un piatto da portata e bagnarli con l’emulsione rimasta.

NOTA:
In Sicilia il pangrattato viene chiamato “mollica” (“muddica”).

VOTA LA RICETTA O IL CONSIGLIO



Prima di andar via commenta la Ricetta o il Consiglio ↓

Lasciami un commento alla ricetta o al consiglio che hai trovato qui. Chiedimi un parere o racconta come è andata, proponi una variante o semplicemente lascia un saluto!

L'indirizzo email non verrà pubblicato.