Gli Involtini di Pesce Spada sono un secondo piatto tipico della cucina Messinese.
Si tratta di fettine sottilissime di pesce spada che vengono riempite con una farcia preparata con pangrattato, capperi, formaggio grattugiato, origano ed olio.
Una volta pronti, gli involtini di pesce spada vengono cotti in forno.

Involtini di Pesce Spada
Involtini di Pesce Spada
  • Tempo di preparazione
    Tempo di preparazione 20 minuti
  • Tempo di cottura
    Tempo di cottura 10 minuti
  • Calorie
    Calorie n.d.
  • Categoria
    Categoria Secondi
  • Porzioni
    Porzioni 6
  • Difficoltà
    Difficoltà Media
  • Cucina
    Cucina Italiana
  • Costo
    Costo Medio-Alto

INGREDIENTI PER 6 PERSONE

Per la pietanza: 1 kg di pesce spada tagliato a fettine sottili di circa 2-3 mm.
Per la farcia:
250 g di mollica (pangrattato), 1 cucchiaio di prezzemolo, 1 spicchio d’aglio, 2 cucchiai di aceto, 1 limone, un cucchiaio di capperi, 60 g di grana e/o pecorino grattugiato, un cucchiaio di origano, olio extravergine d’oliva, sale e pepe.

PREPARAZIONE

Condire la mollica con pezzettini d’aglio, prezzemolo tritato, un po’ di parmigiano e/o pecorino, sale e pepe.
Versare un po’ d’olio in un piatto e bagnare le fettine di pesce spada, dopo averle lavate ed asciugate.
Passarle, poi, nella mollica condita e metterle da parte.
Versare, quindi, qualche cucchiaio di mollica condita in una ciotola, unire i capperi dissalati, il formaggio grattugiato ed ammorbidire il tutto con un po’ d’olio, l’aceto e due-tre cucchiai di succo di limone.
Tenere presente che l’impasto deve essere sufficientemente umido, in modo da evitare che la cottura renda gli involtini eccessivamente asciutti.
Adagiare, poi, le fettine di pesce spada sul piano di lavoro.
Spalmare il composto su ciascuna fettina, arrotolarla e fissarla con un paio di stuzzicadenti.
Condire con un filo d’olio il fondo di una teglia ed adagiare gli involtini di pesce spada.
Irrorarli con un altro filo d’olio ed il succo di limone rimasto, cospargerli di origano e passarli in forno caldo a 200°C per 10 minuti.
Servire gli involtini di pesce spada con fettine di limone fresco ed una spolverata di prezzemolo tritato.

NOTA:
In Sicilia il pangrattato viene chiamato “mollica”.


Dal 2008 ogni giorno pubblichiamo nuove Ricette di cucina e Piatti tipici e passiamo da una Ricetta all'altra perchè adoriamo la buona cucina! Condividiamo online le migliori ricette dei piatti che prepariamo in casa giornalmente. Se anche tu hai la nostra stessa passione continua a seguirci, ci trovi sempre qui e sui principali Social Network, ti aspettiamo :-)

LASCIA UN COMMENTO ALLA RICETTA

Please enter your comment!
Please enter your name here