Millerighe con stufato di carne di maiale

    INGREDIENTI PER 6 PERSONE

    500 g di pasta rigatoni, 700 g di passata di pomodoro, ½ tubetto di concentrato di pomodoro, 800 g di carne di maiale a pezzi, 8 nodi di salsiccia, 6-8 cotenne di maiale, due spicchi di aglio, alcuni chiodi di garofano, ½ bicchiere (piccolo) di aceto, 500 g di patate, olio extravergine d’oliva, sale.

    PREPARAZIONE

    Soffriggere in olio due spicchi di aglio.
    Appena sono dorati, aggiungere il pomodoro e ½ tubetto di concentrato di pomodoro e fare cuocere.
    A parte fare rosolare la carne, la salsiccia.
    Rosolare, anche, le cotenne di maiale, dopo averle, precedentemente, fatte sgrassate bollendole in acqua calda.
    Friggere, a parte, anche le patate tagliate a quarti.
    Aggiungere tutti gli ingredienti nel sugo.
    Unire i chiodi di garofano e ½ bicchiere (piccolo) di aceto.
    Coprire e fare cuocere a fuoco lento, fino a quando le carni e le patate saranno quasi cotte.
    Fare terminare la cottura senza coperchio, in modo da restringere il sugo.
    Lessare la pasta “millerighe” in abbondante acqua salata e scolarle al dente.
    Condirla con il sugo dello stufato.

    NOTE E CONSIGLI

    • “Millerighe” è il termine con cui un tempo venivano chiamati gli attuali rigatoni.
    • Come secondo, servire le carni con le patate.

    CURIOSITA’:
    E’ un piatto della cucina siciliana.

    Vota la Ricetta!
    0/5 (0 Voti)

    Ti piace FraGolosi? Pubblica una Recensione sulla Pagina Facebook



    LASCIA UN COMMENTO ALLA RICETTA

    Please enter your comment!
    Please enter your name here