La Frittura di Pesce è un classico saporitissimo della cucina di mare siciliana e non solo.
Si può preparare con diversi tipi di pesce di piccolo taglio, con molluschi e con crostacei.
L’importante è che il pescato sia freschissimo.
La nostra frittura di pesce comprende merluzzetti, anelli di calamari, gamberetti e “franceschini”.
Con questo nome in Sicilia vengono chiamati i minuscoli calamaretti che non necessitano di essere nettati.
La ricetta è facile e veloce.

22 Ottobre 2020 /

Ricetta Frittura di Pesce

di FraGolosi

Categoria: Secondi

Frittura di Pesce Frittura di Pesce
  • Tempo di preparazione
    Tempo di Preparazione 15 min
  • Tempo di cottura
    Tempo di Cottura 10 min
  • Porzioni
    Porzioni 4
  • Difficoltà
    Difficoltà Facile
  • Costo
    Costo Medio
  • Cucina
    Cucina Italiana

Ricetta Frittura di Pesce

Controlla gli ingredienti, segui la Ricetta e.. Buon Appetito!

Ingredienti per 4 persone

    • 1,5 kg di pesce misto per frittura (franceschini, gamberetti, anelli di calamari, merluzzetti)

    • farina di semola di grano duro q.b.

    • 1 limone

    • olio di semi di arachidi

    • sale

Frittura di Pesce Ricetta

Preparazione

Pulire i pesci, i crostacei ed i molluschi.
In alternativa, farli pulire dal proprio pescivendolo di fiducia.
Staccare le teste dei merluzzetti ed eviscerarli.
Sciacquarli e metterli ad asciugare su carta assorbente da cucina.
Sciacquare i franceschini, che, essendo minuscoli, non hanno bisogno di essere nettati, poi asciugarli.
Rimuovere le teste, le zampette ed i carapaci dei gamberetti.

Eliminare il filo intestinale, sciacquarli ed asciugarli.
Pulire i calamari, eliminando le interiora, gli occhi, il becco corneo, l’osso cartilagineo e la pelle.
Separare dal corpo i tentacoli e le ali, poi ridurli in pezzetti.
Tagliare le sacche ad anelli, quindi sciacquare i calamari ed asciugarli con carta da cucina.

Versare abbondante semola in un vassoietto ed impanare tutto il pescato, una tipologia alla volta.
Trasferire, poi, una tipologia di pesce alla volta in un setaccio, scuotendo quest’ultimo per eliminare la farina in eccesso.

Portare a temperatura (max 180°C) abbondante olio di semi di arachidi in una padella dai bordi alti o in un wok.
Per non fare abbassare la temperatura dell’olio, friggere pochi pesci alla volta iniziando dai più grandi.
Noi abbiamo seguito il seguente ordine: merluzzetti, anelli di calamari, gamberetti e franceschini.
Infatti, è opportuno friggere i diversi tipi di pesce separatamente.

Trasferire via via i pesci su doppi fogli di carta assorbente, in modo da perdere un po’ di unto.
A fine cottura, unire tutta la frittura di pesce e salarla leggermente, quindi trasferirla su un piatto da portata.
Gustare ben calda la frittura di pesce, servendo a parte del limone tagliato in quarti.

5/5 (1 Voto)

La Ricetta Frittura di Pesce è presente in queste raccolte:

Secondi di PesceSecondi PiattifritturaRicette CalamariRicette con Gamberi

FraGolosi

Dal 2008 ogni giorno pubblichiamo nuove Ricette di cucina e Piatti tipici e passiamo da una Ricetta all'altra perchè adoriamo la buona cucina! Cucinare è un piacere a cui non sappiamo rinunciare. Se vuoi saperne di più su come fare una ricetta piuttosto che un'altra questo è il posto giusto. Ricette originali, tradizionali e sfiziose. Condividiamo online le migliori ricette da preparare in casa e se anche tu hai la nostra stessa passione continua a seguirci, ci trovi sempre qui e sui principali Social Network, ti aspettiamo.

Lascia un commento alla Ricetta Frittura di Pesce

Chiedici un approfondimento su come si fa, lasciaci un messaggio e se hai provato la ricetta facci sapere come è andata.

Vai su