23 Marzo 2013 /

Aggiornata il 18 Gennaio 2020

Ricetta Sarde “a Beccafico” Ricche

di FraGolosi

Categoria: Secondi

Nessuna Immagine
  • Porzioni
    Porzioni 6
  • Difficoltà
    Difficoltà Facile
  • Costo
    Costo Basso
  • Cucina
    Cucina Italiana

INGREDIENTI PER 6 PERSONE

1 kg di sarde squamate, spinate e aperte a libro.
Per la farcia:
100 g di pangrattato tostato, 100 g di pangrattato fresco, 50 g di pinoli, 50 g di uvetta sultanina, 50 g di pecorino grattugiato, 1 cipolla, 1 cucchiaino di zucchero, ½ bustina di zafferano, un ciuffo di prezzemolo, qualche foglia di alloro, un bicchierino di aceto, olio extravergine d’oliva, sale e pepe.

PREPARAZIONE

Aprire le sarde a libro, lavarle con cura e salarle internamente.
Disporre le sarde aperte “a linguata” sul piano di lavoro.
Amalgamare la mollica con i pinoli e l’uvetta.
Ammorbidirlo con acqua e aceto e condire con poco sale e pepe.
Unire un po’ di olio ed amalgamare il tutto.
Distribuire il composto sulle sarde disposte con la parte interna rivolta verso l’alto.
Arrotolarle, quindi, a partire dalla testa, in modo da terminare con la coda rivolta in alto.
Fermare ogni sarda con uno stuzzicadenti.
Disporre le sarde in una teglia ricoperta da carta da forno, unta d’olio, sopra la quale è stato preparato uno strato di cipolla a fettine, mista a foglie di alloro.
Cospargerle, infine, con il pangrattato fresco amalgamato con un cucchiaino di zucchero, ½ bustina di zafferano, un filo di olio, sale e pepe. Infornate a 180°C per 15-20 minuti.
Servire le sarde a beccafico tiepide, con fette di limone o di arancia.

0/5 (0 Voti)

FraGolosi

Dal 2008 ogni giorno pubblichiamo nuove Ricette di cucina e Piatti tipici e passiamo da una Ricetta all'altra perchè adoriamo la buona cucina! Cucinare è un piacere a cui non sappiamo rinunciare. Se vuoi saperne di più su come fare una ricetta piuttosto che un'altra questo è il posto giusto. Ricette originali, tradizionali e sfiziose. Condividiamo online le migliori ricette da preparare in casa e se anche tu hai la nostra stessa passione continua a seguirci, ci trovi sempre qui e sui principali Social Network, ti aspettiamo.

Lascia un commento alla Ricetta Sarde “a Beccafico” Ricche

Vai su