Polpette di Patate Bimby
Polpette di Patate Bimby
Lascia una Recensione!
5/5 (1 Voto)

Le polpette di patate Bimby sono uno squisito antipasto che piace a grandi e piccoli e che può essere servito come finger food in occasione di buffet o di aperitivi rinforzati.
Possono essere servite, anche, come contorno per piatti a base di carne o di pesce.
Vengono preparate con purea di patate, uova, pangrattato, prezzemolo, noce moscata, sale e pepe.
L’utilizzo del Bimby rende la preparazione veramente facile e veloce.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

800 g di patate sbucciate, 3 uova, circa 160 g di pangrattato più quello per panare, 800 ml di acqua, 120 g di parmigiano grattugiato, 1 ciuffo di prezzemolo tritato, 1 pizzico di noce moscata, olio di semi di arachidi per friggere, sale e pepe.

PREPARAZIONE

Pelare le patate, sciacquarle e tagliarle a pezzetti.
Sistemarle nel cestello e versare l’acqua nel boccale.
Cuocere 30 min. temp. Varoma vel.1.
A cottura ultimata, togliere le patate e l’acqua dal boccale ed asciugare il contenitore.
Rimettere le patate ben scolate nel boccale.
Amalgamare 10 sec. vel. 7, poi unire alla purea di patate le uova intere, il formaggio grattugiato, il pangrattato e il prezzemolo tritato.
Insaporire di sale, di pepe, di noce moscata ed amalgamare 10 sec. vel. 7.
Se il composto dovesse risultare eccessivamente morbido, unire dell’altro pangrattato.

Formare delle polpette leggermente schiacciate e passarle nel pangrattato, facendolo aderire bene.
Non appena impanate tutte le polpette di patate, scaldare abbondante olio in una padella dai bordi alti.
Friggere poche polpette di patate alla volta, girandole spesso in modo che si dorino in modo uniforme.
Trasferirle via via su carta assorbente da cucina.
A frittura ultimata, trasferire le Polpette di patate Bimby su un piatto da portata e servirle ben calde.

VARIANTE IN FORNO

Per rendere meno caloriche le polpette di patate cuocerle nel forno preriscaldato a 180°C per 20-25 minuti.

Lascia una Recensione!
5/5 (1 Voto)

LASCIA UN COMMENTO ALLA RICETTA

Please enter your comment!
Please enter your name here