Palamito con la Cipollata

28 Maggio 2012

Ricetta Palamito con la Cipollata

di FraGolosi

Categoria: Secondi

Palamito con la Cipollata
  • Porzioni
    Porzioni 4
  • Difficoltà
    Difficoltà Media
  • Costo
    Costo Medio
  • Cucina
    Cucina Italiana

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

1 “palamito” da 1 kg, 50 g di farina, 500 g di cipolle affettate, 1 bicchiere di olio, ½ bicchiere di aceto di vino rosso, 1 cucchiaio di zucchero, sale, pepe e peperoncino.

PREPARAZIONE

Eviscerare, sfilettare e tagliare a pezzi il palamito.
Tagliarlo a fette, lavarlo ed asciugarlo.
Versare qualche cucchiaio di olio in una padella antiaderente.
Dopo averlo infarinato, soffriggere il pesce senza farlo colorire troppo.
A frittura ultimata, sgocciolarlo su carta assorbente e metterlo da parte.
Versare le cipolle nel fondo di cottura, aggiungere un po’ d’olio ed insaporire di sale, di pepe e di peperoncino.
Rigirarle di frequente, in modo che non si attacchino al fondo della padella.
A cottura ultimata, aggiungere l’aceto nel quale è stato sciolto la zucchero e lasciare ancora cuocere per qualche minuto.
Rimettere in padella il pesce e lasciarlo insaporire per un paio di minuti.
Trasferire il palamito con la cipollata su un piatto da portata.
Servirlo freddo.

A PROPOSITO DEL PESCE PALAMITO

  • Il termine “palamito” è una forma dialettale italianizzata.
    A Messina il pesce viene chiamato in dialetto “palamitu” oppure gli si dà il nome di “Pisantuni”(Pesantone).
  • In altre regioni prende il nome di Palammeto o Bonnicou in Liguria, Palamia o Palamide/a in Veneto, Cuvarita o Palamido in Campania, Palammita in Puglia, Palamitu maiaticu in Calabria e Palamitu in Sardegna.
  • Il nome comune del pesce in lingua italiana è “Palamita”, “Tonnetto” o “Palamita sarda”.
  • Il nome scientifico è “Sarda sarda”.
    Il pesce appartiene alla famiglia degli Scombridi.
    Ha un corpo di forma allungata, di colore azzurro-argenteo, più carico sul dorso, sul quale sono presenti strisce di colore nerastro. Sui fianchi il colore va digradando e schiarisce.
    È lungo tra 50 ed i 70 cm (o anche di più).
    Se ne pescano, però, anche esemplari più piccoli.

FraGolosi

Dal 2008 ogni giorno pubblichiamo nuove Ricette di cucina e Piatti tipici e passiamo da una Ricetta all'altra perchè adoriamo la buona cucina! Condividiamo online le migliori ricette dei piatti che prepariamo in casa giornalmente. Se anche tu hai la nostra stessa passione continua a seguirci, ci trovi sempre qui e sui principali Social Network, ti aspettiamo :-)

Lascia un commento alla ricetta

1 commento all'articolo “Palamito con la Cipollata”

  1. Giacomo Russo ha detto:

    La cipollata con lo stesso sistema. Il palamito, invece di soffrigerlo, lo faccio bollire qualche minuto e poi lo faccio insaporire nella cipolla con l’aceto e lo zucchero. Viene più leggero, ma ugualmente gustoso.

La Newsletter di FraGolosi

Vai su