PESCE SPADA AL PISTACCHIO

Il pesce spada al pistacchio è un secondo piatto che piacerà sicuramente a grandi e piccini.
Si tratta di una preparazione semplice, veloce e, nel contempo, appetitosa.
Le fette di pesce spada vengono passate prima nelle uova sbattute e, poi, in una panatura a base di pangrattato, parmigiano e granella di pistacchi di Bronte D.O.P.
Quest’ultima dona alla pietanza un gusto veramente sfizioso.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

4 cotolette di pesce spada, 2 uova, 150 g di pangrattato, 150 g di granella di pistacchi di Bronte, 50 g di parmigiano grattugiato, olio extravergine d’oliva, sale e pepe.

COME FARE IL PESCE SPADA AL PISTACCHIO

Sciacquare le fette di pesce spada sotto il getto dell’acqua corrente, poi asciugarle tamponandole con carta assorbente da cucina.
Metterle il pangrattato in una terrina e condirlo con la granella di pistacchi ed il parmigiano.
Insaporire di pepe e mescolare con cura.
Passare una cotoletta di pesce spada alla volta prima nelle uova sbattute e, poi, nel pangrattato al pistacchio.
Pressare bene per fare aderire la panatura al pistacchio.
Una volta pronte le cotolette al pistacchio, optare per la frittura o la cottura in forno.

FRITTURA IN PADELLA
Portare a temperatura olio abbondante in una padella capiente.
Immergervi due cotolette alla volta, lasciandole dorare da entrambi i lati.
Metterle via via a perdere l’unto su carta da cucina.
Completata la frittura, insaporire di sale e servire il pesce spada al pistacchio ben caldo.

COTTURA IN FORNO
Preriscaldare il forno a 180°C.
Ricoprire una teglia con carta da forno ed ungere quest’ultima con un filo d’olio.
Adagiare le cotolette al pistacchio l’una accanto all’altra, ma senza sovrapporle.
Bagnarle con un filo d’olio ed insaporirle di sale.
Lasciare cuocere il pesce spada al pistacchio nel forno caldo per circa 15 minuti.
Girare delicatamente le cotolette con una paletta e proseguire la cottura per 5-10 minuti, controllando a vista.
A cottura ultimata, servire il pesce spada gratinato al pistacchio ben caldo.

VOTA LA RICETTA O IL CONSIGLIO


CONSIGLI E RICETTE CHE POTREBBERO INTERESSARTI


Prima di andar via commenta la Ricetta o il Consiglio ↓

Lasciami un commento alla ricetta o al consiglio che hai trovato qui. Chiedimi un parere o racconta come è andata, proponi una variante o semplicemente lascia un saluto!

L'indirizzo email non verrà pubblicato.