Panzerotti al Prosciutto
Panzerotti al Prosciutto

    I panzerotti al prosciutto sono una delle più gustose specialità gastronomiche della rosticceria tipica italiana.
    Sono dei dischi di pasta lievitata farciti con mozzarella e prosciutto cotto, quindi chiusi a forma di mezzaluna.
    Vengono cotti in forno fino a doratura.

    INGREDIENTI PER UNA DECINA DI PANZEROTTI CON PROSCIUTTO E FORMAGGIO

    Per l’impasto: 250 g di farina 0, 250 g di farina di semola, 20 g di zucchero, 12 g di lievito di birra fresco, circa 280 ml di acqua, ½ cucchiaino di miele, 1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva, 10 g di sale.
    Per il ripieno: 300 g di prosciutto cotto (in due fette), 300 g di mozzarella per pizza.

    PREPARAZIONE

    Sciogliere il lievito, il miele e lo zucchero in due dita di acqua tiepida.
    Setacciare le due farine e disporle a fontana sulla spianatoia.
    Mettere il sale nella parte più esterna della farina.
    Versare l’olio e un po’ d’acqua nel centro della fontana e cominciare ad impastare, incorporando via via sempre più farina.
    Durante la lavorazione aggiungere la quantità d’acqua che l’impasto richiede fino a poterlo lavorare energicamente a piene mani.
    Ottenuta una pasta compatta, elastica e non appiccicosa, formare una palla e praticare un taglio a croce sulla sua superficie.
    Mettere la pasta per panzerotti in una ciotola infarinata e lasciarla riposare, ben coperta, in un luogo tiepido (per esempio all’interno del forno con la luce accesa).
    Lasciarlo lievitare per circa 2 ore o fino a quando la massa raddoppierà di volume.

    Nel frattempo, preparare il ripieno.
    Tritare finemente al coltello il prosciutto cotto e la mozzarella, poi mischiarli accuratamente.
    Trascorso il tempo indicato, riprendere la pasta per panzerotti e dividerla in pezzi di circa 80 g ciascuno.
    Lasciarli riposare per un’ora coperti da un canovaccio e al riparo dalle correnti d’aria.
    Successivamente, stendere ciascun pezzo fino a formare un disco di circa 5 mm.
    Ricavati tanti dischi della stessa dimensione, riempirli con il mix di prosciutto cotto e mozzarella.
    Spennellare i bordi con un pennello inumidito d’acqua.
    Chiudere i panzerotti a mezzaluna.
    Avere l’accortezza di sigillare bene i bordi, pressandoli con la punta delle dita.
    Lasciare riposare i panzerotti con prosciutto cotto e formaggio per 20 minuti, coperti da un canovaccio e al riparo dalle correnti d’aria.
    Intanto, preriscaldare il forno a 200°C.
    Terminata la seconda lievitazione, trasferire i panzerotti con prosciutto e mozzarella su una teglia rivestita di carta da forno.
    Inserirli nel forno già caldo e spennellarli con un filo d’olio (facoltativo).
    Lasciare cuocere i panzerotti per circa 15-20 minuti o fino a quando diventeranno dorati.
    A cottura ultimata, sfornare i panzerotti al prosciutto e servirli subito ben caldi.

    PANZEROTTI, VARIANTE IN FORNO

    I panzerotti al prosciutto possono venire fritti in olio ben caldo.
    Girarli spesso in modo da ottenere una colorazione uniforme e metterli, via via, a perdere l’unto su carta assorbente da cucina.
    Servirli subito.

    Vota la Ricetta!
    5/5 (2 Voti)

    Ti piace FraGolosi? Pubblica una Recensione sulla Pagina Facebook



    LASCIA UN COMMENTO ALLA RICETTA

    Please enter your comment!
    Please enter your name here