Vota!
0/5 (0 Voti)

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

Per le scrippelle:
12 cucchiai di farina, 6 uova, 6 bicchieri d’acqua, un pizzico di sale.
Per il ragù:
200 g di carne di manzo macinata, 200 g di carne di maiale macinata, 2 l di passata di pomodoro, 400 g di pelati, 3 carciofi impanati e fritti (o 3 funghi impanati e fritti o 100 g di piselli oppure 100 g di spinaci), 3 mozzarelle (o 3 scamorze), 3 uova sode a pezzi, 1 cipolla, 1 gambo di sedano, 1 carota, 80 g di parmigiano grattugiato, 1 bicchiere di vino rosso, 1 tazza di brodo, 1 chiodo di garofano, olio extravergine d’oliva, una noce di burro, sale e pepe.

PREPARAZIONE

Versare tre cucchiai di olio in una casseruola e fare rosolare un trito di cipolla, sedano e carota.
Unire le carni miste macinate e farle rosolare.
Sfumarle con il vino, unire il pomodoro, il chiodo di garofano e il brodo.
Salare, pepare e fare cuocere, a fiamma bassa, fino a cottura.
Nel frattempo, preparare le scrippelle.
Mettere la farina in un terrina, fare il buco nel centro e versare l’acqua poco per volta, mescolandola alla farina.
Sciogliere tutti i grumi, quindi unire le uova sbattute e il sale.
Prendere una padella di 25 cm di diametro, scaldarla e toglierla dal fuoco.

Strofinarvi sopra il lardo (o il burro) avvolto in un piccolo telo.
Ungerla bene e rimetterla sul fuoco.
Appena comincia quasi a fumare, versare un mestolino di composto, roteando immediatamente la padella in tutti i sensi, in modo che la pastella possa scorrere e formare una sottilissima frittatina, di spessore quasi trasparente.
Lasciarla cuocere per un minuto per lato.
Appena è leggermente colorita, farla scivolare sopra un piatto e ricominciare il procedimento, finché tutta la pastella sarà esaurita.
Una volta pronte tutte le scrippelle, passare alla preparazione del timballo.
Ungere di burro una pirofila da forno.

Foderarla con le scrippelle, facendole debordare.
Formare uno strato con il ragù, uno con fettine di carciofi fritti, un altro con fettine di mozzarella ed un altro ancora con fettine di uova sode.
Tra uno strato e l’altro disporre le scrippelle.
Proseguire con gli strati, fino al termine degli ingredienti.
Ripiegare i lembi debordanti delle scrippelle, coprirli con un altro paio di frittatine e cospargerle di ragù.
Spolverizzare di parmigiano grattugiato ed infornare in forno già caldo a 180°C per circa 30-40 minuti.

CURIOSITA’:
Ricetta tipica della cucina abruzzese.

0/5 (0 Voti)

RICETTE SIMILI E CONSIGLI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here