Timballo di Riso al Radicchio
Timballo di Riso al Radicchio

    Il Timballo di riso al radicchio è un primo piatto cremoso e stuzzicante, che si realizza con facilità.
    Una volta preparato il classico risotto con radicchio, la pietanza viene mantecata con burro, gorgonzola e parmigiano.
    Infine, il timballo con radicchio viene lasciato gratinare nel forno.
    L’abbinamento tra radicchio e gorgonzola è uno dei più riusciti in ambito culinario.
    Conferisce al piatto un sapore veramente unico che fa risultare gradito a tutti il timballo di riso con radicchio.

    INGREDIENTI PER 4 PERSONE

    Per il risotto: 400 g di riso vialone nano o carnaroli , 2 cespi di radicchio, 1 cipolla, 1 bicchiere di vino bianco secco, circa 1 litro di brodo vegetale (anche di dado), 20 g di burro, 3-4 cucchiai di olio extravergine d’oliva, sale e pepe.
    Per mantecare e completare: burro per ungere e a fiocchetti, 1 grossa noce di burro,30 g di parmigiano grattugiato, 100 g di gorgonzola dolce e cremoso, pangrattato q.b.

    PREPARAZIONE

    Rimuovere la radice e le foglie esterne del radicchio.
    Sfogliarlo e metterlo a bagno in acqua fredda.
    Sciacquare le foglie una ad una, poi asciugarle tamponandole con un canovaccio.
    Mettere da parte le più grandi per rivestire il timballo e tagliare le altre a striscioline sottili.
    Sbucciare la cipolla, lavarla e tritarla.
    Portare a bollore il brodo, abbassare la fiamma e lasciarlo sobbollire piano piano.
    Scaldare l’olio ed il burro in un tegame.
    Farvi stufare, a fuoco basso, la cipolla senza farle prendere colore.
    Aggiungere il radicchio e lasciarlo appassire a fuoco medio per 5 minuti.
    Unire il riso e lasciarlo tostare fino a quando tutti i chicchi saranno rivestiti di grasso, diventando translucidi.
    Sfumarlo, poi, con il vino ed insaporirlo di sale e di pepe.

    Aggiungere un mestolo di brodo alla volta, incorporando il mestolo successivo di brodo solo quando il precedente sarà stato assorbito.
    Durante le fasi di cottura del risotto, non tralasciare mai di mescolare il risotto con un cucchiaio di legno, onde evitare che si attacchi sul fondo del tegame.
    Correggere il risotto di sale, insaporirlo di pepe macinato al momento, poi a cottura quasi ultimata mantecarlo con il gorgonzola ed il parmigiano.
    Ungere una teglia di burro e spolverizzarla con il pangrattato.
    Foderarla con alcune foglie di radicchio, poi versarvi il risotto e livellarlo con il dorso di un cucchiaio.
    Coprirle la superficie con altre foglie di radicchio e distribuire qua e là qualche fiocchetto di burro.
    Cuocere il timballo di riso con radicchio nel forno già caldo a 180°C per 15-20 minuti di minuti, poi sfornarlo.
    Lasciare intiepidire il timballo di riso al radicchio per qualche minuto, prima di sformarlo su un piatto da portata e servirlo.


    Dal 2008 ogni giorno pubblichiamo nuove Ricette di cucina e Piatti tipici e passiamo da una Ricetta all'altra perchè adoriamo la buona cucina! Condividiamo online le migliori ricette dei piatti che prepariamo in casa giornalmente. Se anche tu hai la nostra stessa passione continua a seguirci, ci trovi sempre qui e sui principali Social Network, ti aspettiamo :-)

    LASCIA UN COMMENTO ALLA RICETTA

    Please enter your comment!
    Please enter your name here