26 Dicembre 2011 / Aggiornata il 4 Dicembre 2019

Ricetta Metodo per Essiccare il Rosmarino

di FraGolosi

Categoria: Preparazioni di Base

Metodo per essiccare il rosmarino
  • Difficoltà
    Difficoltà Facile
  • Costo
    Costo Basso
  • Cucina
    Cucina Italiana

Ricetta Metodo per Essiccare il Rosmarino

Controlla gli ingredienti, segui la Ricetta e.. Buon Appetito!

INGREDIENTI

Rosmarino.

COME ESSICCARE IL ROSMARINO

Prelevare i rametti freschi di rosmarino, preferibilmente durante la stagione estiva.
Sciacquarli rapidamente in acqua ed asciugarli velocemente, tamponandoli con un canovaccio pulito.
Legare i rametti e collocarli dentro un sacchetto di carta da pane.
Chiuderlo con uno spago e lasciarlo esposto all’aperto in una zona parzialmente soleggiata.
Appena il rosmarino è ben essiccato, staccare gli aghi dai rametti e chiuderli in vasetti di vetro ben puliti.
Al momento dell’utilizzo, prelevare la quantità di aghi di rosmarino secco da adoperare e sminuzzarli al momento con la mezzaluna.
In alternativa, se la preparazione lo richiede, lasciarli interi.
Una variante consiste nel tritare nel macinacaffè il rosmarino essiccato e nel mescolarlo a sale e pepe.
Conservare il miscuglio in un vasetto di vetro.

0/5 (0 Voti)

La Ricetta Metodo per Essiccare il Rosmarino è presente in queste raccolte:

Ricette Preparazioni di BaseRicette con Rosmarino

FraGolosi

Dal 2008 ogni giorno pubblichiamo nuove Ricette di cucina e Piatti tipici e passiamo da una Ricetta all'altra perchè adoriamo la buona cucina! Cucinare è un piacere a cui non sappiamo rinunciare. Se vuoi saperne di più su come fare una ricetta piuttosto che un'altra questo è il posto giusto. Ricette originali, tradizionali e sfiziose. Condividiamo online le migliori ricette da preparare in casa e se anche tu hai la nostra stessa passione continua a seguirci, ci trovi sempre qui e sui principali Social Network, ti aspettiamo.

Lascia un commento alla Ricetta Metodo per Essiccare il Rosmarino

Chiedici un approfondimento su come si fa, lasciaci un messaggio e se hai provato la ricetta facci sapere come è andata.

Vai su