RISOLE

Le Risole sono dei dolcetti che di solito vengono preparati per Carnevale.
A seconda delle preferenze, possono venire farcite con crema pasticcera o marmellata o nutella oppure ricotta zuccherata.
Le risole di carnevale possono venire realizzate in forma circolare o a mezzaluna.

INGREDIENTI

Per l’impasto:
400 g di farina più quella per lo spolvero, 2 uova, 50 g di burro morbido (o margarina), 3 cucchiai di zucchero, 1 bustina di lievito Bertolini o Pane degli angeli, la buccia grattugiata di un limone non trattato, 1 bicchiere di latte scarso (in cui sciogliere il lievito),un pizzico di sale,.
Per la farcia:
250 g di crema pasticcera o marmellata o nutella o ricotta zuccherata.
Per friggere:
olio di arachidi.
Per spolverizzare:
zucchero a velo.

PREPARAZIONE

Setacciare la farina.
Sciogliere il lievito nel latte tiepido.
Deporre la farina in una ciotola e formare la classica fontana.
Versare nella cavità lo zucchero, il burro morbido in pezzetti, la buccia grattugiata del limone, le uova, il sale ed il miscuglio di latte/lievito.
Impastare accuratamente il composto, fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo.
Versarlo sulla spianatoia.
Se l’impasto dovesse risultare molle, mettere abbastanza farina nella spianatoia ed infarinare anche le mani (farina sotto e sopra).
Una volta ottenuta una pasta morbida ed elastica, spianarla fino a 1 o 2 millimetri.
Successivamente dividere la sfoglia in due parti.
Lasciarne una libera.

Nella seconda metà della sfoglia distribuire ad intervalli regolari dei mucchietti di crema pasticcera.
Coprire con la metà della sfoglia lasciata libera.
Pressare attorno al ripieno per fare aderire bene le due sfoglie e fare fuoriuscire l’aria.
Dividere, quindi, le risole con la rotellina dentata. Friggere poche risole alla volta in olio abbondante, rigirandole in modo che si dorino in modo uniforme.
Prelevarle via via con una schiumarola forata e metterle a perdere l’unto su carta assorbente da cucina.
A frittura ultimata, spolverare le Risole con zucchero a velo.


VOTA LA RICETTA O IL CONSIGLIO

Ricette e Consigli che potrebbero interessarti

Prima di andar via commenta la Ricetta o il Consiglio ↓

Lasciami un commento alla ricetta o al consiglio che hai trovato qui. Chiedimi un parere o racconta come è andata, proponi una variante o semplicemente lascia un saluto!

L'indirizzo email non verrà pubblicato.