SENAPE FATTA IN CASA

La Senape Fatta in Casa è un condimento preparato a partire da semi polverizzati di senape, ai quali vengono aggiunti aceto di mele, acqua, farina, olio, sale e pepe.
Spesso viene aggiunta agli ingredienti anche una piccola quantità di curcuma, la quale conferisce alla salsa di senape una colorazione giallo-ocra.
La senape viene adoperata per dare sapore alle carni o ai pesci, per condire le insalate oppure per accompagnare uova sode, patate (al vapore, lesse o fritte) o altro.

INGREDIENTI PER 1 BARATTOLO

50 g di semi di senape gialla, 35 m di aceto di mele, 70 ml di acqua, 1,5 cucchiai di farina 00, ¼ di cucchiaino di curcuma (facoltativo), 1,5 cucchiai di olio di semi di girasole (o d’oliva leggero),1 pizzico di sale,1 pizzico di pepe.

PREPARAZIONE

Immergere i semi di senape gialla in una ciotola contenente l’aceto di mele e l’acqua.
Lasciarli a bagno da 4 a 12 ore.
Aggiungere, poi, gli altri ingredienti nella stessa ciotola contenente i semi ed il liquido di reidratazione e cioè l’olio, il sale, il pepe macinato al momento e, se gradita, la curcuma.
Quest’ultima darà vivacità al colore della salsa.
Mescolare con un cucchiaio di legno, poi in due riprese incorporare a pioggia la farina.
Mescolare nuovamente.
Coprire la ciotola con la pellicola alimentare e metterla in frigorifero per almeno un’ora.

Trascorso il tempo indicato, passare ad intermittenza il miscuglio in un mixer.
Successivamente, per raffinare la salsa passarla attraverso un colino cinese (o un setaccio a fori stretti).
Spingere il composto con un cucchiaio di legno o con una spatola di silicone (la cosiddetta “marisa”) attraverso il colino, in modo da raccogliere una salsa liscia ed omogenea.
Se necessario, ripetere l’operazione più volte, fino a recuperare la maggiore quantità possibile di salsa di senape.
Una volta pronta, trasferire la salsa di senape in un barattolo di vetro, precedentemente sterilizzato in acqua bollente assieme al coperchio.
Chiudere ermeticamente il barattolo e conservare la salsa di senape in frigorifero.
Per dar modo ai sapori di amalgamarsi, attendere alcuni giorni prima di utilizzare la senape fatta in casa.

VARIANTI

  • Per preparare la senape dal gusto più dolce, aggiungere agli ingredienti un cucchiaino da caffè di miele o di zucchero di canna.
  • Per ottenere la senape dal gusto più intenso, sostituire l’acqua con la stessa quantità di vino bianco.

VOTA LA RICETTA O IL CONSIGLIO


CONSIGLI E RICETTE CHE POTREBBERO INTERESSARTI


Prima di andar via commenta la Ricetta o il Consiglio ↓

Lasciami un commento alla ricetta o al consiglio che hai trovato qui. Chiedimi un parere o racconta come è andata, proponi una variante o semplicemente lascia un saluto!

L'indirizzo email non verrà pubblicato.