Pasta frolla bianca

    INGREDIENTI

    225 g di farina 00, 75 g di zucchero, 175 g di burro, 1 albume, la buccia grattugiata di un limone non trattato, 1 bustina di vanillina, un pizzico di sale.

    PREPARAZIONE

    Versare sulla spianatoia la farina a fontana.
    Mettere nel centro il burro e lo zucchero.
    Iniziare senza alcun liquido, facendo “sabbiare” la farina, il burro e lo zucchero.
    Occorre, cioè, ridurre in sabbia questi ingredienti, pizzicandoli velocemente con le dita.
    Unire, poi, il sale, la vanillina e la buccia grattugiata di un limone.
    A questo punto, aggiungere l’albume ed impastare velocemente il tutto, fino a formare una pasta morbida ed omogenea.
    Se l’impasto dovesse risultare troppo consistente, aggiungere qualche cucchiaio di acqua fredda.
    Fare una palla, avvolgere la frolla nella pellicola trasparente e riporla in frigorifero, coperta, per almeno 30-40 minuti.
    Stendere, poi, l’impasto in modo da ottenere una sfoglia piuttosto sottile, se si desidera preparare una crostata.
    In tutti gli altri casi, seguire le istruzioni della ricetta scelta.

    NOTE

    • La pasta frolla bianca viene preparata utilizzando gli albumi.
    • Non essendovi i tuorli tra gli ingredienti, la pasta presenta una colorazione tendente al bianco.
    • Per questo motivo viene chiamata pasta frolla “bianca”.

    CONSIGLI

    • L’impasto va lavorato velocemente perché teme il calore, anche quello delle mani.
    • Pertanto, quando si impasta, è opportuno raffreddare più volte le mani sotto il getto dell’acqua fredda.
    Vota la Ricetta!
    5/5 (1 Voto)

    Ti piace FraGolosi? Pubblica una Recensione sulla Pagina Facebook



    LASCIA UN COMMENTO ALLA RICETTA

    Please enter your comment!
    Please enter your name here