Tagliata di Tonno con Cipolle

La Tagliata di Tonno con Cipolle è un secondo piatto veramente squisito.
La preparazione è veloce e semplice da realizzare.
Si comincia con il fare rinvenire in olio abbondante cipolla aromatizzata con alloro, paprika dolce e miele.
A parte, il tonno viene sigillato in una padella rovente, lasciandolo, a seconda dei gusti, più o meno crudo all’interno.
A cottura completata, la tagliata di tonno con le cipolle viene presentata su un letto di crema di pomodoro.

27 Settembre 2018

Ricetta Tagliata di Tonno con Cipolle

di FraGolosi

Categoria: Secondi

Tagliata di Tonno con Cipolle
  • Tempo di preparazione
    Tempo di Preparazione 10 min più tempo di riposo
  • Tempo di cottura
    Tempo di Cottura 25 min
  • Porzioni
    Porzioni 4
  • Difficoltà
    Difficoltà Facile
  • Costo
    Costo Medio
  • Cucina
    Cucina Italiana

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

Per la pietanza:
un filetto di tonno da 800 g, 2 spicchi d’aglio svestiti, 2 foglie di alloro, 4 cipolle bianche, 1 cucchiaino di paprika dolce, 1 cucchiaio di miele d’acacia, ½ bicchiere di vino bianco secco, 4-5 cucchiai di olio extravergine d’oliva, sale e pepe.
Per completare:
crema di pomodoro q.b.

PREPARAZIONE

Sciacquare il filetto di tonno ed asciugarlo tamponandolo con carta assorbente.
Tagliarlo in 4 porzioni e metterlo da parte.
Sbucciare le cipolle, sciacquarle e tagliarle in fette non troppo piccole altrimenti si sfalderanno durante la cottura.
Pelare gli spicchi d’aglio e tritarli.
Scaldare l’olio in una padella antiaderente.
Unire le cipolle, gli spicchi d’aglio e le foglie di alloro.
Aggiungere qualche cucchiaio d’acqua e fare rinvenire le cipolle, a fuoco dolce e a padella coperta, per circa 15 minuti.
Mescolare di tanto in tanto, per evitare che le cipolle si brucino.
A metà cottura, insaporire di sale e aromatizzare con la paprika.

Sfumare, poi con il vino bianco e lasciare evaporare la componente alcolica.
A cottura quasi completata, unire il miele e mescolare con cura.
Portare a termine la cottura delle cipolle, aggiungendo al bisogno qualche cucchiaio d’acqua calda.
A cottura ultimata, correggere di sale ed insaporire di pepe macinato al momento.
Lasciare raffreddare.
Massaggiare leggermente i tranci di tonno con un po’ d’olio, poi spolverarli di sale e di pepe.
Lasciarli riposare in frigorifero per 30 minuti.
Scaldare una padella di ferro fino a farla diventare rovente (non aggiungere olio).

Trasferire i tranci di tonno nella padella e coprire con un coperchio per mantenere alta la temperatura.
Scottarli 2-3 minuti per lato, in modo da sigillarli perfettamente.
Il tempo è puramente indicativo, in quanto la tagliata di tonno, a seconda dei gusti personali, può essere gustata quasi cruda o mediamente cotta.
Chi preferisce che la parte interna del tonno sia più cotta e meno rosata, può prolungare la cottura di 1-2 minuti.
Prima di servire la tagliata di tonno, disporla su un letto di crema di pomodoro e ricoprirla con le cipolle.
È opzionale servire i tranci di tonno nella loro interezza oppure portarli in tavola dopo averli tagliati in fette di circa 1 cm.
Servire calda la tagliata di tonno con cipolle.

FraGolosi

Dal 2008 ogni giorno pubblichiamo nuove Ricette di cucina e Piatti tipici e passiamo da una Ricetta all'altra perchè adoriamo la buona cucina! Condividiamo online le migliori ricette dei piatti che prepariamo in casa giornalmente. Se anche tu hai la nostra stessa passione continua a seguirci, ci trovi sempre qui e sui principali Social Network, ti aspettiamo :-)

Lascia un commento alla ricetta

La Newsletter di FraGolosi

Ricetta del Giorno

Vai su