Pappardelle al ragù con polpettine

    INGREDIENTI PER 4-6 PERSONE

    Per la preparazione:
    400 g di pappardelle all’uovo
    Per il ragù:
    150 g di tritato di manzo, 150 g di tritato di maiale, 2 nodi di salsiccia spellata, 700 g di passata di pomodoro, 2 cucchiai di concentrato di pomodoro, 200 g di piselli (facoltativo), ½ bicchiere di vino rosso, 1 piccola cipolla tritata, ½ bicchiere di olio extravergine d’oliva, sale e peperoncino.
    Per le polpettine:
    400 g di carne macinata di manzo, 2 uova, pane grattugiato, 50 g di parmigiano grattugiato e/o pecorino grattugiato, pezzettini di aglio (facoltativo), 1 ciuffo di prezzemolo, latte q.b., 3 fette di pancarrè, sale e pepe.

    PREPARAZIONE DELLE POLPETTINE

    Ammorbidire il pancarrè nel latte e strizzarlo.
    Metterlo in una ciotola ed unire la carne macinata.
    Aggiungere le uova, il parmigiano grattugiato e/o il pecorino piccante, il prezzemolo tritato e, se gradito, l’aglio.
    Impastare con cura gli ingredienti e formare delle polpettine grandi come piccole noci.
    Versare olio abbondante in una padella e friggere poche polpettine alla volta.
    Appena saranno uniformemente dorate, prelevarle con un mestolo forato e metterle a perdere l’unto su carta assorbente da cucina.

    PREPARAZIONE DEL RAGÙ DI CARNE

    Versare due cucchiai di olio in un tegame e lasciare rosolare per 4-5 minuti le carni e la cipolla tritata.
    Sfumare con il vino rosso e fare evaporare.
    Aggiungere la passata e il concentrato di pomodoro.
    Mescolare con un cucchiaio di legno ed aggiungere i piselli (facoltativo), il sale, il peperoncino.
    Fare insaporire per un paio di minuti ed unire le polpettine.
    Versare un bicchiere abbondante d’acqua calda e fare sobbollire, a fuoco lentissimo e a tegame coperto, fino a quando il ragù non avrà raggiunto la consistenza desiderata.
    Occorrerà all’incirca un’ora.

    FASE FINALE

    Lessare le pappardelle in abbondante acqua salata e scolarle al dente.
    Condirle con il ragù e le polpettine.
    Trasferirle nei piatti e servire immediatamente.

    Lascia una Recensione!
    0/5 (0 Voti)

    LASCIA UN COMMENTO ALLA RICETTA

    Please enter your comment!
    Please enter your name here