Cetriolini sott’aceto

28 Luglio 2009

Ricetta Cetriolini sott’aceto

di FraGolosi

Cetriolini sott'aceto

INGREDIENTI

1 kg di cetriolini di piccole dimensioni, 250 g di sale da cucina, 4 spicchi d’aglio, qualche rametto di dragoncello, aceto di vino bianco di prima qualità.

PREPARAZIONE

Pulire accuratamente i cetriolini.
Metterli in una terrina coperti dal sale.
Lasciarli riposare per 7 ore, in modo che perdano l’acqua di vegetazione.
Trascorso il tempo di riposo, asciugarli e metterli in un barattolo di vetro a chiusura ermetica, precedentemente sterilizzato e ben asciugato.
Alternarli con aglio e qualche rametto di dragoncello.
Coprire il tutto con aceto di prima qualità.
Tappare e conservare i cetriolini sott’aceto nella dispensa.
Dopo circa un mese, cambiare l’aceto con altro nuovo.
Consumare i cetriolini sott’aceto dopo circa due mesi.

NOTE

Il dragoncello viene chiamato, anche, erba serpentaria.
Alcuni aspettano uno o più giorni prima di chiudere i barattoli, per dar modo ai cetriolini di assestarsi bene.
Per facilitare l’operazione, sbattere leggermente il barattolo sul tavolo.
Dopo un paio di giorni, controllare il livello dell’aceto e aggiungerne altro, se necessario.
Tenere presente che il livello dell’aceto deve essere più alto di 1,5-2 cm rispetto ai cetriolini.

FraGolosi

Dal 2008 ogni giorno pubblichiamo nuove Ricette di cucina e Piatti tipici e passiamo da una Ricetta all'altra perchè adoriamo la buona cucina! Condividiamo online le migliori ricette dei piatti che prepariamo in casa giornalmente. Se anche tu hai la nostra stessa passione continua a seguirci, ci trovi sempre qui e sui principali Social Network, ti aspettiamo :-)

Lascia un commento alla ricetta

La Newsletter di FraGolosi

Vai su