TORTA TRIADE

INGREDIENTI

Per la pasta frolla:
300 g di farina 00, 1 uovo intero e un tuorlo, 100 g di zucchero, 100 g di burro, ½ tazzina di latte, ½ cucchiaino di lievito per dolci, la buccia di un limone biologico grattugiata.
Per la crema pasticcera:
1 uovo intero, 375 ml di latte, 2 cucchiai di zucchero, 2 cucchiai di farina 00, la buccia di un limone biologico grattugiata.
Per la crema di ricotta:
300 g di ricotta (di pecora o vaccina a seconda dei gusti), 2 cucchiai di zucchero, 1 tuorlo d’uovo, 2 albumi montati a neve, 1 pizzico di sale, 100 g di cedro candito.
Per farcire:
2-3 mele renette, ½ bicchiere di un liquore a piacere, 2 cucchiai di zucchero, il succo di 1 limone.
Per completare:
zucchero a velo q.b.

PREPARAZIONE

Per prima cosa preparare la pasta frolla.
Setacciare la farina assieme al lievito.
Versarla nell’impastatrice assieme il burro a temperatura ambiente ed allo zucchero.
Azionare a velocità bassa per un paio di minuti fino a ridurre in sabbia (il termine preciso è “sabbiare”) questi ingredienti.
A questo punto fermare l’impastatrice ed unire l’uovo intero, il tuorlo, il latte e la buccia grattugiata del limone.
Azionare nuovamente l’apparecchio a bassa velocità ed impastare ancora per un paio di minuti.
Versare l’impasto sulla spianatoia infarinata e completarlo a mano, lavorandolo velocemente con le punta delle dita, senza strapazzarlo.
Formare una palla, metterla in una ciotola, coprirla con un canovaccio e lasciarla riposare in un luogo fresco o in frigorifero per un’ora.
Nel frattempo, sbucciare le mele, eliminare il picciolo e il torsolo e tagliarle a fettine sottili.
Metterle a bagno nel liquore, unire lo zucchero e spruzzarle con il succo di limone.
Mescolare e mettere da parte.
Preparare, poi, la crema pasticcera.
Versare il latte in un pentolino ed unire la metà dello zucchero e la scorza grattugiata del limone.
Portare sul fuoco e lasciare riscaldare.
A parte, montare con le frusta elettriche l’uovo con lo zucchero rimasto ed aggiungere, poi, la farina setacciata incorporandola con un leccapentola.

Versare, quindi, il latte ormai caldo sul composto, mescolare con cura e rimetterlo nel pentolino.
Cuocere a fuoco dolce, rimestando di continuo con una frusta a mano, fino a quando la crema si addenserà.
Versarla in una ciotola, coprirla con la pellicola trasparente appoggiata a diretto contatto e metterla da parte.
Passare, poi, alla preparazione della crema di ricotta.
Setacciare la ricotta e metterla in una ciotola.
Unire lo zucchero, il tuorlo d’uovo e lavorare il composto con una frusta manuale, fino ad ottenere una crema omogenea.
A parte, montare a neve ben ferma gli albumi assieme ad un pizzico di sale ed incorporarli nella crema di ricotta con un movimento delicato dal basso verso l’alto.
Unire, in ultimo, il cedro candito tritato finemente e la crema pasticcera.
Mescolare delicatamente e mettere la crema ottenuta in frigorifero fino al momento di utilizzarla.
A questo punto, riprendere la pasta frolla.
Stenderla sulla spianatoia e foderare una teglia da crostata da 24-26 cm.
Ricoprirne il fondo con la crema.
Distribuire su tutta la superficie le fettine di mela ben sgocciolate e decorare a piacere con gli avanzi di pasta.
Porre la teglia nel forno preriscaldato a 180°C per circa 50-60 minuti.
A cottura ultimata, estrarre la teglia dal forno e lasciare raffreddare la Torta Triade.
Trasferirla, quindi, su un vassoio per dolci e cospargerla di zucchero a velo.

VOTA LA RICETTA O IL CONSIGLIO



Prima di andar via commenta la Ricetta o il Consiglio ↓

Lasciami un commento alla ricetta o al consiglio che hai trovato qui. Chiedimi un parere o racconta come è andata, proponi una variante o semplicemente lascia un saluto!

L'indirizzo email non verrà pubblicato.