Panini al Burro
Panini al Burro
Lascia una RecensioneRicette Correlate

I panini al burro sono i classici panini morbidi di forma rotonda che si offrono a merenda o durante le festicciole dei bambini.
Sono indicati anche per party o buffet.
Si tratta di panini piccoli e morbidi preparati con un impasto neutro che li rende adatti ad essere farciti sia con ingredienti dolci che con quelli salati.
Per accellerare i tempi potete preparare i panini al latte col bimby.

INGREDIENTI PER CIRCA 30 PICCOLI PANINI AL BURRO

350 g di farina 00, 150 g di farina 0 (o manitoba), 2 g di lievito di birra disidratato, 1 cucchiaino di miele di acacia, 300 ml di latte intero, 70 g di burro morbido, 20 g di zucchero, 1 tuorlo per spennellare più 2 cucchiai di latte, 7 g di sale.

PREPARAZIONE

Montare il gancio ad uncino nell’impastatrice.
Setacciare assieme le farine e metterle nel vaso della planetaria.
Unire lo zucchero e il lievito.
Azionare l’impastatrice a bassa velocità per 1 minuto ed iniziare ad incorporare gli ingredienti.
Versare il miele e subito dopo aggiungere a filo il latte a temperatura ambiente.
Lavorare l’impasto a velocità media per 5 minuti o fino a quando l’impasto diventerà compatto e si raccoglierà attorno al gancio, staccandosi dalle pareti.
Unire il burro a poco a poco, aggiungendo il pezzetto successivo solo quando il precedente è stato assorbito.

Unire il sale e proseguire la lavorazione dell’impasto per circa 10 minuti o fino a quando esso risulterà omogeneo, morbido e ben incordato.
Trasferire l’impasto sul piano di lavoro leggermente infarinato e lavorarlo velocemente in modo da formare una palla.
Mettere l’impasto in una ciotola infarinata e coprirlo con la pellicola trasparente.
Posarlo nel forno spento, ma con la lucetta accesa.
Lasciarlo lievitare per circa 2 ore o fino a quando raddoppierà di volume.

Non appena la pasta sarà lievitata, trasferirla sul piano di lavoro appena infarinato.
Formare un cilindro e tagliarlo in pezzi di circa 35 grammi ciascuno.
Con ciascun pezzo formare una pallina rotolando la pasta tra i palmi delle mani un po’ socchiusi.

Sistemare le palline di pasta su una teglia rivestita di carta da forno, distanziandole tra loro.
Lasciarle lievitare ancora una volta nel forno spento, ma con la luce accesa, fino a quando raddoppieranno di volume.
Occorreranno dai 60 ai 90 minuti a seconda della temperatura ambientale.
Non appena i panini al burro saranno lievitati, spennellarli con il miscuglio a base di tuorlo d’uovo e latte.

Preriscaldare il forno a 200°C.
Non appena diventerà caldo, infornare i panini al burro e lasciarli cuocere per 12-15 minuti, controllando la cottura a partire da 10 minuti.
Se dopo una decina di minuti i panini dovessero scurire troppo, coprirli con un foglio di alluminio.
A cottura ultimata, estrarre i panini al burro dal forno e lasciarli raffreddare su una gratella da pasticceria.
Servire.

Lascia una Recensione!
5/5 (1 Voto)

LASCIA UN COMMENTO ALLA RICETTA

Please enter your comment!
Please enter your name here