FORMAGGIO FRESCO PREPARATO IN CASA

Formaggio fresco preparato in casa
Vota la Ricetta o il consiglio

INGREDIENTI

Per ogni litro di latte intero:
1 cucchiaio di aceto di vino bianco, 1 cucchiaio scarso di yogurt naturale bianco.
Una forma di formaggio per uso proprio generalmente è preparata con 5 litri di latte, 5 cucchiai di aceto di vino bianco, uno yogurt naturale bianco.

PREPARAZIONE

Versare il latte in una casseruola di acciaio inossidabile ed unire lo yogurt, mescolando accuratamente il composto.
Lasciarlo riposare per circa 60 minuti.
Porre, poi, la casseruola sul fuoco e, a fiamma bassissima, intiepidire leggermente il composto.
Il latte dovrebbe raggiungere la temperatura di 36-37°C, che è la nostra temperatura corporea.
In mancanza di un termometro per alimenti, provare ad immergere il dito nel liquido: il latte dovrà avere la stessa temperatura del nostro corpo.
Spegnere il fuoco ed unire il cucchiaio di aceto.
Rimestare energicamente il composto: il latte si coagulerà immediatamente formando la cagliata.
Coprire la pentola con un coperchio ed appoggiarvi sopra una coperta.
Lasciare trascorrere un’ora senza muovere la casseruola.
Trascorso questo tempo, scoprire la casseruola.
La cagliata avrà l’aspetto di un grosso budino gelatinoso.
Rompere la cagliata con una frusta manuale, di quelle , per intenderci, con cui si sbattono le uova.
Si vedrà affiorare in superficie un residuo acquoso, chiamato siero di latte o latticello.
Se non si possiede la fascella tradizionale forata, scolare il latticello attraverso un colino a maglie strette.
Lasciare, quindi, sgocciolare il formaggio nello stesso colino (o nella fascella) per 30 minuti, pressandolo ogni tanto con le mani.
Rovesciare, poi, il formaggio fresco su un piatto e con le mani dargli una forma rotonda.
Il formaggio va quindi, salato leggermente su tutta la superficie e lasciato insaporire per 10-12 ore.
Durante la prima ora, si consiglia di rigirarlo almeno una volta per farlo respirare.
Successivamente rigirarlo ogni tanto.
Dopo 12 ore il formaggio è pronto per essere consumato.

NOTA:
Il formaggio fresco ottenuto è un primo sale e va consumato in tempi brevi.

1 commento

  1. Non pensavo che fosse proprio così semplice, certo l’impresa non vale la spesa, perché è un formaggio che si trova sempre, ma…il pensiero di saperlo fare è stuzzicante.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here