GNOCCHI CON SPIGOLA E ZUCCHINE

Gnocchi con Spigola e Zucchine
Gnocchi con Spigola e Zucchine
Vota la Ricetta o il consiglio

Gli gnocchi con spigola e zucchine sono un primo piatto squisito e gustoso.
Si tratta di gnocchi conditi con un sughetto a base di spigola e pomodorini, che vengono serviti su un letto di crema di zucchine.
La ricetta è semplice e di facile realizzazione.
La parte più impegnativa è costituita dalla preparazione degli gnocchi.
Chi ha poco tempo può comprare degli gnocchi già pronti.
Sia consapevole, però, che non sono la stessa cosa.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

Per gli gnocchi: 1 kg di patate a pasta bianca o comunque farinose, circa 300-350 g di farina, 1 uovo, sale.
Per infarinare la spianatoia: semola di grano duro q.b.
Per il condimento: 1 spigola di circa 800 g, 150 g di pomodorini Pachino, 1 spicchio d’aglio, ½ bicchiere di vino bianco secco, 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva, sale e pepe.
Per la crema di zucchine: 3 zucchine, 2 spicchi d’aglio, 1 cucchiaio di prezzemolo tritato, 3 cucchiai di parmigiano grattugiato, 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva, sale e pepe.
Per completare: prezzemolo tritato q.b.

PROCEDIMENTO

PREPARAZIONE DELLA CREMA DI ZUCCHINE
Spuntare le zucchine, sciacquarle e tagliarle prima in fette e, poi, a dadini.
Scaldare l’olio in una casseruola e lasciarvi imbiondire gli spicchi d’aglio.
Unire le zucchine ed insaporirle di sale e di pepe.
Aggiungere un po’ d’acqua calda e lasciarle cuocere, a fuoco dolce e a casseruola coperta per circa 30 minuti.
Al bisogno aggiungere dell’altra acqua calda.
A cottura ultimata, togliere la casseruola dal fuoco ed eliminare gli spicchi d’aglio.
Unire il parmigiano grattugiato e frullare le zucchine con un frullatore ad immersione.
Correggere di sale e di pepe, quindi rimettere la crema di zucchine su fuoco dolce per farla leggermente addensare.
Tenerla in caldo.

PREPARAZIONE DEGLI INGREDIENTI DEL SUGO DI SPIGOLA
Sfilettare la spigola o farla sfilettare dal proprio pescivendolo di fiducia.
Sciacquare i filetti, asciugarli con carta da cucina e ridurli in pezzetti.
Pelare lo spicchio d’aglio, dividerlo a metà ed eliminare il germoglio verde, poi sciacquarlo.
Lavare i pomodorini, tagliarli a metà ed eliminare i semi ed il liquido di vegetazione, quindi sminuzzarli.

PREPARAZIONE DEL SUGHETTO DI SPIGOLA
Scaldare 3-4 cucchiai di olio in una capiente padella.
Lasciarvi imbiondire lo spicchio d’aglio (a proprio gusto intero o tritato).
Unire i pomodorini, un pizzico di sale e lasciarli cuocere, a fuoco dolce e a padella coperta, per circa 10 minuti mescolandoli di tanto in tanto.
Alzare la fiamma, aggiungere la spigola e lasciarla cuocere per qualche minuto, poi sfumarla con il vino bianco.
Fare evaporare la componente alcolica,
Aggiustare di sale, insaporire di pepe e togliere la padella dal fuoco.

PREPARAZIONE DEGLI GNOCCHI
Utilizzare delle patate che abbiano le medesime dimensioni, in modo che la cottura sia uniforme ed avvenga in contemporanea.
Sciacquare e strofinare le patate sotto acqua corrente, poi senza sbucciarle lessarle, a fuoco basso, in acqua leggermente salata per 20-30 minuti (a seconda delle loro dimensioni).
Ad operazione ultimata, le patate devono essere cotte, ma ancora consistenti.
Spezzettarle e passarle in uno schiacciapatate.
Raccogliere la purea in una ciotola e lasciarla raffreddare.
Nel frattempo, setacciare la farina.
Unire alla purea ormai fredda l’uovo, il sale e 300 g di farina.
Impastare con le mani fino ad ottenere un impasto liscio, omogeneo e non appiccicoso.
Se dovesse risultare troppo morbido, aggiungere la farina rimasta.

Trasferire la pasta per gnocchi sulla spianatoia infarinata con la semola.
Dividerla in pezzi e formare con la punta delle dita tanti cilindri larghi circa 2 cm e lunghi quanto rende l’impasto.
Tagliarli in pezzetti tutti uguali di circa 2 cm.
Appoggiare uno gnocco alla volta sui rebbi di una forchetta e rigarlo spingendolo delicatamente con l’indice verso il basso.
Disporli via via gli gnocchi su uno strofinaccio infarinato, facendo attenzione a distanziarli fra loro.
Tenere presente che gli gnocchi non devono riposare, perché nel frattempo diventerebbero appiccicosi.

COTTURA DEGLI GNOCCHI
Appena gli gnocchi saranno pronti, lessarli in acqua bollente leggermente salata.
Nel frattempo, rimettere sul fuoco la padella contenente il sughetto di spigola .
Scolare gli gnocchi non appena saliranno a galla.
Prelevarli via via con una schiumarola forata e metterli nella padella contenente il condimento.
Saltarli per 1 minuto, poi togliere la padella dal fuoco.
Distribuire uno strato di crema di zucchine ben calda sul fondo dei piatti.
Appoggiarvi sopra gli gnocchi con la spigola e completare con una spolverata di prezzemolo.
Servire immediatamente gli gnocchi con spigola e zucchine.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here