CROCCHETTE DI FAVE (FALAFEL O TA’AMIYYA)

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

Per le crocchette:
300 g di fave secche decorticate, 1 ciuffo di prezzemolo, 1 cipolla, 1 spicchio d’aglio, 1 cucchiaino di lievito per torte salate, farina q.b., un pizzico di cumino, un pizzico di curcuma, un pizzico di coriandolo, sale, pepe e peperoncino.
Per friggere:
olio di semi di arachidi.

PREPARAZIONE

Mettere a bagno in acqua le fave sgusciate e lasciarle in immersione per un’intera notte.
Il giorno successivo, passarle al mixer assieme alla cipolla tritata, all’aglio svestito, al prezzemolo sminuzzato, al cumino, alla curcuma e al coriandolo.
Versare la purea in una padella ed insaporire di sale, di pepe e di peperoncino in polvere.
Farla restringere a fuoco basso.
Togliere dal fuoco e versare la purea in una ciotola, aggiungendo la farina necessaria per ottenere un composto sodo.
Lasciarlo riposare in frigorifero per un’oretta.
Formare poi, aiutandosi con un cucchiaio, delle palline della grandezza di una noce.
Posarle su un vassoio leggermente infarinato e lasciarle riposare per 30 minuti.
Friggerle, poi, poche alla volta, in olio profondo, rigirandole in modo che si colorino in modo uniforme.
Metterle via via a sgocciolare su carta assorbente da cucina.
Accomodare le crocchette di fave su un piatto da portata e servirle calde.

A PROPOSITO DELLE CROCCHETTE DI FAVE

  • Le crocchette di fave sono una preparazione tipica della cucina araba e, in particolare, egiziana.
  • In Egitto le crocchette di fave vengono chiamate Falafel o Ta’amiyya.
  • Il termine “falafel” è il plurale della parola araba “filfil”, che significa “pepe peperoncino”.
  • Si tratta, infatti, di crocchette estremamente speziate.

VOTA LA RICETTA O IL CONSIGLIO


CONSIGLI E RICETTE CHE POTREBBERO INTERESSARTI


Prima di andar via commenta la Ricetta o il Consiglio ↓

Lasciami un commento alla ricetta o al consiglio che hai trovato qui. Chiedimi un parere o racconta come è andata, proponi una variante o semplicemente lascia un saluto!

L'indirizzo email non verrà pubblicato.