Risotto alle fragole
Vota!
0/5 (0 Voti)

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

400 g di riso Arborio, 1 cestino di fragole ben mature (circa 300 g), 1 cipollina, brodo vegetale q.b. (anche di dado), 1 bicchiere di vino bianco secco o di spumante secco più mezzo bicchiere per aromatizzare le fragole, 50 g di parmigiano grattugiato, 80 g di burro, qualche fogliolina di menta fresca, sale.

PREPARAZIONE

Preparare del brodo.
Pulire le fragole, privandole del piccolo gambo.
Lavarle velocemente sotto il getto dell’acqua corrente, asciugarle e tagliarle a metà.
Metterle in un contenitore con mezzo bicchiere di vino.
Porre una noce di burro in un tegame antiaderente e, appena inizierà a sciogliersi, unire la cipolla tritata finemente.
Appena diventerà leggermente dorata, aggiungere il riso.
Lasciarlo tostare per qualche minuto, fino a quando assorbirà il grasso di cottura, diventando trasparente.
Sfumarlo con il vino (o lo spumante) e lasciarlo evaporare.
Aggiungere, quindi, un paio di mestoli di brodo bollente, mescolando dolcemente il risotto.
A metà cottura unire 2/3 delle fragole ben scolate.
Aggiungere dell’altro brodo e fare cuocere il risotto per circa 15 minuti (o fino al termine della cottura), rimestandolo di tanto in tanto con un cucchiaio di legno.
Togliere il tegame dal fuoco ed aggiustare di sale.
Unire il rimanente burro ed il parmigiano, mantecando accuratamente il tutto.
A fine cottura il risotto alle fragole deve risultare cremoso , cioè, come si dice in gergo culinario, “all’onda”.
Lasciare riposare il risotto per 5 minuti .
Decorare i piatti con le fragole rimaste e qualche fogliolina di menta.

0/5 (0 Voti)

RICETTE SIMILI E CONSIGLI

1 commento

  1. il mio invece si fa così. Prima si cuociono le fragole-che devono essere perfette, mature e prive di muffa- con il burro. Poi si unisce il riso e si sfuma con il vino bianco, magari prosecco. Niente formaggio ma yogurt bianco- non dolce, magari quello graco-100gr x 4 pax- a fuoco spento.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here