Gli involtini di lampuga sono un secondo piatto semplice e gustoso.
Gli involtini vengono cotti in forno e serviti assieme ad una salsa ai capperi, particolarmente indicata per insaporire piatti a base di pesce.
La lampuga è un pesce osseo pelagico, appartenente alla famiglia dei Coryphaenidae.
Si trova in tutto il Mediterraneo e nelle acque tropicali e subtropicali dell’Atlantico, del Pacifico e dell’Oceano Indiano.
La lampuga rientra nella categoria dei pesci azzurri, ricchi di omega 3, di proteine, di minerali e di vitamine.
Le carni della lampuga sono bianche, sode e saporite.
Si prestano ad essere utilizzate per la preparazione di numerose ricette di mare.
La lampuga prende nomi dialettali diversi a seconda delle zone in cui viene pescata: lambucha, contaluzzo, cataluzzo, corifera, corifera cavallina, pappagallo, pappahalle, ajaccio, lecciutte, etc.
In Sicilia il pesce prende il nome di capone, capuni, pauni.
A Messina la lampuga viene chiamata “u pisci capuni”.

17 Dicembre 2019 /

Aggiornata il 18 Gennaio 2020

Ricetta Involtini di Lampuga

di FraGolosi

Categoria: Secondi

Involtini di Lampuga Involtini di Lampuga
  • Tempo di preparazione
    Tempo di Preparazione 20 min
  • Tempo di cottura
    Tempo di Cottura 50 min
  • Porzioni
    Porzioni 4
  • Difficoltà
    Difficoltà Facile
  • Costo
    Costo Basso
  • Cucina
    Cucina Italiana

Ingredienti per 4 persone

Involtini di Lampuga Ricetta

Preparazione

Reidratare i capperi lasciandoli in acqua fredda per 10 minuti.
Poi dissalarli, sciacquandoli ripetutamente.
Scolarli e metterli da parte.
Sciacquare il timo, il prezzemolo e tritarli finemente.
Scaldare 3 cucchiai di olio in una casseruola e lasciarvi imbiondire la cipolla.
Aggiungere gli spicchi d’aglio interi e lasciarli rinvenire per 2 minuti, senza che prendano colore, quindi eliminarli.

Aggiungere i pomodori pelati, ½ bicchiere d’acqua e il trito di timo e di prezzemolo. Insaporire di sale e di pepe.
Lasciare cuocere la salsa, a fuoco basso e a casseruola coperta, per 20 minuti.
Unire i capperi e proseguire la cottura per 10 minuti.
Gli ultimi minuti di cottura, togliere il coperchio e lasciare leggermente asciugare la salsa.
Togliere la casseruola dal fuoco e tenere la salsa ai capperi in caldo.

Preriscaldare il forno a 180°C.
Sciacquare i filetti di lampuga, asciugarli e con una pinzetta eliminare tutte le spine eventualmente presenti.
Mettere, poi un filetto di lampuga alla volta tra due fogli di carta da forno ed appiattirlo delicatamente con un batticarne.
Insaporire ciascun filetto di sale (moderato) e di pepe, poi arrotolarlo in modo da formare un involtino.
Fissarlo con uno spiedino.

Trasferire gli involtini di lampuga su una pirofila da forno ricoperta di apposita carta e bagnarli con un filo d’olio.
Cuocerli nel forno già caldo per 20-30 minuti.
Controllare a vista la cottura degli involtini di lampuga e girarli a metà cottura.
A cottura quasi ultimata, sfumarli con il vino bianco e lasciare evaporare la componente alcolica.
Una volta cotti, trasferire gli involtini di lampuga su un piatto da portata, cospargerli di prezzemolo tritato e guarnire il piatto con della salsa ai capperi.
Servire la rimanete salsa ai capperi in una salsiera in modo che ciascun commensale se ne possa servire a proprio piacimento.

5/5 (1 Voto)

FraGolosi

Dal 2008 ogni giorno pubblichiamo nuove Ricette di cucina e Piatti tipici e passiamo da una Ricetta all'altra perchè adoriamo la buona cucina! Cucinare è un piacere a cui non sappiamo rinunciare. Se vuoi saperne di più su come fare una ricetta piuttosto che un'altra questo è il posto giusto. Ricette originali, tradizionali e sfiziose. Condividiamo online le migliori ricette da preparare in casa e se anche tu hai la nostra stessa passione continua a seguirci, ci trovi sempre qui e sui principali Social Network, ti aspettiamo.

Lascia un commento alla Ricetta Involtini di Lampuga

Vai su