BIGNÈ ALLA FRUTTA

INGREDIENTI PER CIRCA 12 BIGNÈ

Per la pasta bignè:
150 g di farina, 100 g di burro, 250 ml di acqua, 4 uova, 1 cucchiaino di zucchero, 1 pizzico di sale.
Per spennellare:
1 uovo.
Per la crema pasticcera:
½ l di latte, 100 g di zucchero, 4 tuorli d’uova, 50 g di farina, 1 bacca di vaniglia.

PREPARAZIONE

Versare l’acqua in una casseruola e fare sciogliere, a fuoco basso, il burro.
Unire lo zucchero ed il sale e portare a bollore.
Non appena il composto inizierà a bollire, togliere il pentolino dal fuoco e versare la farina in un sol colpo.
Mescolare con una spatola di legno e rimettere sul fuoco per 5-8 minuti, mescolando con cura per evitare che il composto si attacchi sul fondo della pentola.
Quando l’impasto si staccherà dalle pareti, togliere dal fuoco ed unire un uovo alla volta, aspettando che ciascun uovo si sia incorporato, prima di aggiungerne un altro.
Nel caso in cui le 4 uova non siano sufficienti a legare il composto, aggiungere un altro uovo, dopo averlo sbattuto in un piattino.
Mescolare con uno sbattitore elettrico, fino a quando l’impasto diventerà denso e omogeneo.
Coprire la placca del forno con un foglio di carta apposita e con un cucchiaio fare dei mucchietti uguali di pasta, del diametro di circa 4 cm, ben distanziati tra loro.

Con un pennello da pasticceria, lucidare le palline con un uovo sbattuto.
Cuocere in forno preriscaldato a 220°C, fino a quando gli choux diventeranno ben gonfi.
Subito dopo, abbassare la temperatura a 190°C e cuocere per circa 6 minuti.
Abbassare ancora la temperatura a 160°C e fare ancora cuocere per altri 10 minuti.
Sfornare e fare raffreddare.
Nel frattempo, preparare la crema pasticcera.
Riscaldare il latte assieme alla bacca di vaniglia.
Spegnerlo al primo bollore, lasciando la bacca in infusione per qualche minuto.
A parte, montare con la frusta elettrica i tuorli con lo zucchero, fino ad ottenere un composto gonfio e spumoso.
Unire la farina, mescolando in continuazione il composto con una frusta, per evitare il formarsi di grumi.
Eliminare la bacca di vaniglia ed aggiungere a “filo” il latte caldo, sempre mescolando.
Versare il composto in una casseruola e trasferirla sul fuoco.

Lasciare sobbollire il composto a fiamma moderata per alcuni minuti, rimescolando continuamente con un cucchiaio di legno.
Spegnere appena la crema avrà raggiunto la giusta consistenza.
Toglierla dal fuoco e metterla da parte, rigirandola di tanto in tanto.
Passare, quindi, all’assemblaggio dei bignè.
Versare la crema pasticcera in una tasca da pasticceria con beccuccio liscio.
Praticare una piccola incisione sul fondo di ogni bignè e riempirlo di crema.
Distribuire un po’ di crema pasticcera sulla superficie del bignè e guarnirlo con frutta fresca a piacere.
Procedere allo stesso modo fino al completamento di tutti i bignè alla frutta.

VOTA LA RICETTA O IL CONSIGLIO


CONSIGLI E RICETTE CHE POTREBBERO INTERESSARTI


Prima di andar via commenta la Ricetta o il Consiglio ↓

Lasciami un commento alla ricetta o al consiglio che hai trovato qui. Chiedimi un parere o racconta come è andata, proponi una variante o semplicemente lascia un saluto!

L'indirizzo email non verrà pubblicato.