Pancake al Cacao
Pancake al Cacao
Lascia una RecensioneRicette Correlate

Il pancake al cacao è una frittella simile ad una crêpe piuttosto spessa, che per tradizione negli Stati Uniti viene servita durante la prima colazione.
La ricetta prevede la preparazione di una pastella a base di farina, cacao, latte, burro, zucchero, uova, lievito per dolci, bicarbonato e sale.
La pastella viene versata un mestolino alla volta su una superficie calda leggermente unta di burro.
Una volta pronto, ciascun pancake viene servito con una salsa al caramello.

INGREDIENTI PER 12 PANCAKES

Per la pastella: 100 g di farina 00, 200 ml di latte intero, 2 uova medie, 40 g di zucchero semolato (o di canna), 30 g di burro più quello per ungere, 30 g di cacao amaro in polvere, 8 g di lievito per dolci, 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio (facoltativo), 1 pizzico di sale.
Per la salsa al caramello: 100 ml di acqua, 210 g di zucchero, qualche goccia di estratto di vaniglia, 195 ml di panna fresca, 1 pizzico di sale.

PREPARAZIONE

Per preparare la salsa al caramello versare l’acqua, lo zucchero ed il sale in un pentolino di acciaio inossidabile.
Mescolare fino a quando esso arriverà a bollore (circa 3-4 minuti).
Senza più mescolare, lasciare cuocere a fuoco dolce fino a quando lo sciroppo non assumerà il colore del miele, agitando.
Occorreranno circa 4-5 minuti durante i quali occorre ad intervalli regolari roteare il pentolino per garantire una caramellizzazione uniforme.
Continuare a cuocere lo sciroppo di zucchero fino ad ottenere una colorazione ambra chiara.
Senza perdere tempo, aggiungere la panna ed abbassare il calore a medio-dolce.
Mescolare con una spatola fino a raggiungere una temperatura di 107°C.
Occorreranno circa 3 minuti.
Trasferire la salsa al caramello in una ciotola, unire l’estratto di vaniglia e lasciarla raffreddare.

Per preparare i pancakes sciogliere il burro nel microonde o a bagnomaria, poi lasciarlo intiepidire.
Setacciare la farina assieme al lievito, al bicarbonato e al cacao.
Versare il miscuglio in una ciotola.
In un’altra ciotola sbattere il latte assieme alle uova, al burro e allo zucchero.
Con una frusta incorporare nei liquidi il miscuglio delle polveri, quindi unire il sale.
Ungere di burro una padella antiaderente con il fondo spesso e scaldarla su fuoco medio-alto.
Appena essa diventerà ben calda, versare al centro della padella un mestolino di pastella, facendola scorrere da destra a sinistra e dall’alto in basso.
Una volta ricoperto tutto il fondo della padella, lasciare cuocere il pancake al cacao per 1 minuto o fino a quando non appaiono delle bolle sulla superficie e/o attorno ai bordi.
Girare il pancake con una spatola e lasciarlo cuocere ancora per 1 minuto.
Posare, quindi, il pancake su un piatto e coprirlo con un canovaccio umido in modo che resti morbido.
Preparare tutte i pancakes procedendo con lo stesso metodo ed ungendo di volta in volta la padella di burro..
Impilare via via i pancakes l’uno sull’altro e, ogni volta, ricoprirli con il canovaccio umido.
Al momento di portare in tavola la colazione, versare la salsa al caramello sul pancake al cacao e servire.

SUGGERIMENTO

La salsa al caramello avanzata può essere conservata in frigorifero per 1 mese, purché venga inserita in un contenitore a chiusura ermetica.

Lascia una Recensione!
5/5 (4 Voti)

LASCIA UN COMMENTO ALLA RICETTA

Please enter your comment!
Please enter your name here