Tortino di Polenta con Fonduta
Tortino di Polenta con Fonduta
Lascia una RecensioneRicette Correlate

Il tortino di polenta con fonduta è un gustosissimo antipasto, veloce da realizzare, in particolare se si utilizza la farina di mais precotta.
Gli sformatini di polenta con fonduta si possono preparare in anticipo.
In questo caso occorre scaldarli al forno appena prima di servirli e napparli con la fonduta di parmigiano ben calda.

INGREDIENTI PER 4-6 PERSONE

Per i tortini di polenta: 375 g di farina di mais precotta per cottura veloce, 1,5 l di acqua, 150 g di taleggio a cubettini, 100 g di burro, sale.
Per gli stampini: q.b. di burro fuso e di pangrattato.
Per completare: pangrattato q.b. e fiocchetti di burro q.b.
Per la fonduta: 125 ml di latte intero, 125 ml di panna fresca,180 g di parmigiano grattugiato.
Per decorare: pistacchi tritati q.b.

PREPARAZIONE

Imburrare i pirottini con del burro fuso e cospargerli con un velo di pangrattato.
Metterli, poi, da parte.
Versare in un tegame 1,5 l di acqua, salarla e portarla a bollore.
Appena si manifesta un primo segnale di bollore, togliere la pentola dal fuoco.
Versare lentamente la farina di mais precotta e mescolare accuratamente con una frusta, in modo da evitare la formazione di grumi.
Rimettere il tegame sul fuoco, continuando a mescolare sempre nello stesso verso.
Lasciare cuocere la farina di mais fino a quando, addensandosi, raggiungerà la consistenza desiderata.
Se in cottura dovesse essere necessario ammorbidire la polenta, aggiungere un po’ di acqua calda.
Appena prima di togliere il tegame dal fuoco, unire prima il burro a pezzetti e, poi, i cubetti di taleggio, incorporandoli energicamente con la frusta.
Dal momento che la farina di granoturco è a preparazione veloce, dovrebbero essere sufficienti una decina di minuti di cottura.

Versare la polenta negli stampini, colmandoli fino al bordo.
Guarnire ciascun tortino con un velo di pangrattato ed un fiocchetto di burro.
Lasciare cuocere i tortini nel forno già caldo a 200°C per circa 15-20 minuti o fino a quando sulla superficie dei tortini si formerà una crosticina croccante e dorata.
A cottura ultimata, estrarre gli sformatini di polenta dal forno e lasciarli intiepidire.

Nel frattempo, preparare la fonduta di parmigiano.
Versare il latte e la panna in una piccola casseruola e portare il miscuglio a leggero bollore.
Incorporare con una frusta il parmigiano grattugiato.
Lasciare cuocere per circa 10 minuti, avendo l’accortezza di mescolare di continuo il composto fino a quando esso raggiungerà una consistenza morbida e cremosa.
A cottura ultimata, frullare la fonduta al parmigiano per renderla liscia ed omogenea e tenerla in caldo.

Appena i tortini diventeranno tiepidi, sformarli.
Capovolgere ciascun tortino di polenta in un piatto e versare la fonduta di parmigiano sulla sua superficie.
Decorare il tortino di polenta con fonduta con della granella di pistacchi e servirlo immediatamente.
Se gradito, accompagnare il tortino con biete lesse (o altra verdura).

VARIANTI

  • È possibile utilizzare la farina di mais bramata al posto di quella precotta.
    In questo caso il tempo di cottura della polenta si allunga fino a circa 40 minuti.
  • Per quanto riguarda la fonduta, quella al parmigiano da noi suggerita è solo una delle innumerevoli fondute che è possibile preparare per insaporire il tortino di polenta.
    Vi è solo l’imbarazzo della scelta.
    Si può scegliere tra la fonduta valdostana, quella alla piemontese, la fonduta di fontina, di taleggio, di caciocavallo, di scamorza, di montasio, di pecorino, di gorgonzola, di formaggi misti, etc.
Lascia una Recensione!
4.5/5 (2 Voti)

LASCIA UN COMMENTO ALLA RICETTA

Please enter your comment!
Please enter your name here