RAVIOLI CON LA RICOTTA

INGREDIENTI PER 4-6 PERSONE

Per la pasta:
300 g di farina 0, 3 uova, un cucchiaio di olio, sale.
Per il ripieno:
500 g di ricotta di pecora, 50 g di pecorino grattugiato, qualche ciuffo di prezzemolo, qualche foglia di menta, sale.
Per il condimento:
120 g di burro di ottima qualità, 1 bustina di zafferano.
Per spolverizzare:
50 g di parmigiano grattugiato.
Per rifinire:
prezzemolo tritato.

PREPARAZIONE

Con la mezzaluna tritare finemente il prezzemolo e la menta, precedentemente lavati ed asciugati.
Versare la ricotta in una ciotola e schiacciarla con una forchetta per ammorbidirla.
Aggiungere il pecorino, il trito di aromi, il sale ed il pepe.
Mescolare accuratamente il composto, in modo da amalgamare tutti gli ingredienti.
Lasciarlo riposare in frigorifero.
Nel frattempo, passare alla preparazione della pasta.
Disporre la farina a formare la classica fontana.

Unire un pizzico di sale e versare al centro della fontana le uova precedentemente sbattute.
Cominciare a raccogliere la farina prima con una forchetta e, poi, con le mani.
Continuare ad impastare per un decina di minuti, fino ad ottenere un impasto sodo ed elastico.
Avvolgerlo a palla con la pellicola trasparente e lasciarlo riposare per 30 minuti.
Stendere, quindi, la pasta con il matterello, dopo aver cosparso di farina la spianatoia.
Con un coppapasta dentellato ritagliare dei dischi del medesimo diametro, quindi distribuire il ripieno di ricotta.
Chiudere, poi, i ravioli a “mezzaluna”, pressando bene intorno al ripieno, in modo da fare uscire tutta l’aria.
Indi, premere bene i bordi per sigillarli perfettamente.

Adagiare i ravioli ripieni di ricotta su un canovaccio infarinato e farli asciugare.
Nel frattempo, preparare il condimento.
Versare il burro in una capace padella.
Lasciarlo fondere a fuoco molto basso.
Togliere dal fuoco ed unire lo zafferano, sciolto in un cucchiaio di acqua bollente.
Mescolare accuratamente, in modo da amalgamare gli ingredienti.
Tenere in caldo.

Procedere, quindi, alla preparazione finale.
Lessare i ravioli con la ricotta in abbondante acqua salata.
Scolarli appena salgono a galla e versarli in padella assieme al burro.
Lasciarli insaporire e cospargerli di parmigiano grattugiato.
Rifinire i ravioli con la ricotta con una spolverata di prezzemolo tritato e servirli immediatamente.

NOTE E CONSIGLI

  • Se, nel preparare la pasta fresca, le uova non bastassero ad amalgamare la farina, è possibile aggiungere all’impasto un cucchiaio o due di acqua.
  • La forma a mezzaluna dei Ravioli con la ricotta non è vincolante.

VOTA LA RICETTA O IL CONSIGLIO


CONSIGLI E RICETTE CHE POTREBBERO INTERESSARTI


Prima di andar via commenta la Ricetta o il Consiglio ↓

Lasciami un commento alla ricetta o al consiglio che hai trovato qui. Chiedimi un parere o racconta come è andata, proponi una variante o semplicemente lascia un saluto!

L'indirizzo email non verrà pubblicato.