Frittelle di Melanzane

Le Frittelle di Melanzane sono un gustoso antipasto o contorno tipico della cucina Siciliana.
Possono essere servite come finger food per accompagnare un aperitivo rinforzato.
Sono una pietanza sfiziosa, che piace veramente a tutti.
La ricetta non presenta alcuna difficoltà.
A preparazione ultimata, le frittelle di melanzane vi faranno leccare i baffi.
La Ricetta, gli Ingredienti e i Consigli.

26 Agosto 2016

Ricetta Frittelle di Melanzane

di FraGolosi

Categoria: Antipasti

Frittelle di Melanzane
  • Tempo di preparazione
    Tempo di Preparazione 1 ora
  • Tempo di cottura
    Tempo di Cottura 20 min
  • Porzioni
    Porzioni 4
  • Difficoltà
    Difficoltà Facile
  • Costo
    Costo Basso
  • Cucina
    Cucina Italiana

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

Per l’impasto:
4 melanzane medie, 60 g di parmigiano grattugiato (o 30 g di parmigiano e 30 g di pecorino), abbondanti foglie di basilico, 1 uovo, 1 cucchiaio di farina (se necessario), pangrattato q.b., 1 cucchiaio di pasta d’acciughe (o 2 acciughe sott’olio tritate), sale e pepe.
Per la panatura:
pangrattato q.b..
Per friggere:
olio di semi di arachidi.

COME PREPARARE LE FRITTELLE DI MELANZANE

Tritare al coltello i pinoli.
Tenere a bagno l’uva passa in acqua tiepida fino al momento di utilizzarla, poi scolarla, strizzarla e tritarla.
Lavare le melanzane, asciugarle, pelarle e tagliarle, poi, a grossi dadi.
Sistemare le melanzane a strati in uno scolapasta, cospargendo ogni strato con sale grosso.
Appoggiarvi sopra un coperchio con un peso e lasciarle sgocciolare per almeno 30 minuti, in modo da eliminare tutta l’acqua di vegetazione, che è amara.

Trascorso il tempo di riposo delle melanzane, scolarle e sciacquarle.
Lessarle, quindi in abbondante acqua salata.
Scolarle e lasciarle sgocciolare per alcune ore, in modo che diventino perfettamente asciutte.
Successivamente, schiacciarle tra le mani per eliminare l’eventuale acqua residua, sistemarle in una ciotola e schiacciarle con una forchetta.
Unire l’uovo, il parmigiano, la pasta d’acciughe, abbondante basilico sminuzzato a mano, sale, pepe e il pangrattato occorrente per compattare il tutto.
Al bisogno, aggiungere anche la farina.

Unire i pinoli, l’uva passa ed amalgamare tutti gli ingredienti con le mani.
Formare delle polpette leggermente schiacciate.
Passarle nel pangrattato appena prima di friggerle.
Versare abbondante olio in una padella dai bordi alti e friggere poche polpette di melanzane alla volta.
Metterle ad asciugare su carta assorbente da cucina.
A proprio gusto, servire le frittelle di melanzane calde, tiepide o fredde.

VARIANTI

  • Aggiungere all’impasto una dadolata di caciottina o di tuma.
  • Sostituire l’uvetta ed i pinoli con una bella manciata di menta fresca tritata.
  • Cuocere le polpette di melanzane con uvetta e pinoli nel forno preriscaldato a 180°C per circa 20 minuti, avendo l’accortezza di girarle a metà cottura.

NOTE

Le frittelle di melanzane sono un piatto tipico della cucina siciliana.
Si possono gustare come contorno o come finger food da servire come antipasto.

FraGolosi

Dal 2008 ogni giorno pubblichiamo nuove Ricette di cucina e Piatti tipici e passiamo da una Ricetta all'altra perchè adoriamo la buona cucina! Condividiamo online le migliori ricette dei piatti che prepariamo in casa giornalmente. Se anche tu hai la nostra stessa passione continua a seguirci, ci trovi sempre qui e sui principali Social Network, ti aspettiamo :-)

Lascia un commento alla ricetta

La Newsletter di FraGolosi

Ricetta del Giorno

Vai su